READING

Torta alla vaniglia con pere cotte nel vin brulé e...

Torta alla vaniglia con pere cotte nel vin brulé e glassa di vin brulé

Oggi vi propongo una torta molto facile da preparare dai sapori che mi riportano all’infanzia, quando mio papà preparava il vin brulé e in casa si diffondeva ovunque un profumo meraviglioso: torta alla vaniglia con pere cotte nel vin brulé e glassa di vin brulé.
Un dolce perfetto per il dopo cena, ma anche per merenda.
Una via di mezzo tra una torta classica e la consistenza di un flan, considerato che cercavo una texture che sapesse assorbire perfettamente il liquido della glassa, da servire in quantità generosa, senza che si disfasse in bocca.
Un flan non avrebbe assorbito quasi nulla, la base della nostra torta di oggi invece si.
Bisogna abbondare con la vaniglia perché si deve sentire sia il sapore che il profumo e si deve preparare davvero un buon vin brulé, sia per la cottura delle pere che per preparare dopo la glassa.
Ecco alcuni consigli che possono tornare utili:

torta-morbida-alla-vaniglia-con-pere-cotte-nel-vin-brulé-contemporaneo-foodConsigli per preparare la torta magica alla vaniglia con pere cotte nel vin brulé

1- non abbiate fretta nel preparare il vin brulé…servono 20 minuti di cottura a fiamma molto dolce e non lesinate con la cannella
2- la stessa pazienza servirà per restringere il vin brulé per la glassa: questa volta però la fiamma va almeno media
3- ricordatevi di coprire la superficie del dolce verso la fine della cottura…non deve scurirsi troppo
4- tagliate le pere a cubetti regolari di media grandezza: né grandi né piccoli: devono cuocere e insaporirsi molto bene ma le pere non si devono assolutamente disfare quindi preferite dei frutti non troppo maturi
5- per quanto riguarda la vaniglia io in questo periodo uso spesso l’essenza, mi soddisfa il risultato finale che da…a voi la scelta però…potete anche utilizzare la stecca di vaniglia

Il fine settimana è alle porte…le pere sono di stagione e gli altri ingredienti con buona probabilità li avete già nella vostra dispensa…io direi che ci sono tutte le premesse per provare questa deliziosa torta alla vaniglia con per cotte nel vin brulé.
Se al contrario preferite dare uno sguardo anche agli altri dolci qui sul blog potrete seguire con facilità questo link diretto alla categoria Dolci…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Torta magica alla vaniglia con pere cotte nel vin brulé

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Dolce
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LA TORTA

  • 125 g burro
  • 120 g zucchero semolato
  • 115 g farina 00
  • 50 ml latte
  • n.3 uova
  • n.2 cucchiaini estratto di vaniglia liquido va bene anche la stecca di vaniglia
  • un pizzico di sale

PER LE PERE COTTE NEL VIN BRULE'

  • n.3 pere
  • 400 ml vino rosso tipo Barbera
  • n.4 cucchiai zucchero di canna
  • n.3 chiodi di garofano
  • n.3 cucchiaini cannella in polvere

PER LA GLASSA AL VIN BRULE'

  • 400 ml vino rosso tipo Barbera
  • n.4 cucchiai zucchero di canna
  • n.3 chiodi di garofano
  • n.3 cucchiaini cannella in polvere

Istruzioni
 

  • Per prima cosa preparare il vin brulé: mettere tutti gli ingredienti previsti in una pentola e cuocere a fiamma dolce per 20 minuti.
  • Pelare le pere, tagliarle a cubetti regolari di circa 1 cm o poco più e cuocerle nel vin brulé sempre a fiamma dolce sino a che il vino si consuma completamente.
  • Nel frattempo preparare la torta: accendere il forno a 150° ventilato.
  • Separare gli albumi dai tuorli e lavorare questi ultimi con lo zucchero sino ad ottenere un composto denso, chiaro e spumoso.
  • Fare fondere il burro e lasciarlo intiepidire: aggiungerlo poi alle uova montate piano piano sempre mescolando.
  • Unire l'estratto di vaniglia, la farina e per ultimo il latte.
  • A parte montare con un pizzico di sale gli albumi in modo che siano ben sodi e aggiungerli al composto liquido mescolando delicatamente.
  • Foderare una teglia da forno da 20-22 cm di diametro con della carta da forno. Versare alla base le pere cotte e sistemarle bene.
  • Versare poi il composto e infornare per 50 minuti.
  • Verso fine cottura coprire la superficie del dolce con della carta da forno.
  • Preparare la glassa di vin brulé cuocendola a fiamma media sino a quando non si addensa un po'.
  • Servire la torta fredda, aggiungendo dello zucchero a velo e irrorando bene ogni fetta con la glassa del vin brulé che dovrà essere filtrato prima di essere servito.

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram