Torta ciliegie e amaretti morbidissima

Immagine: Torta ciliegie e amaretti morbidissima

Eccoci al dolce della settimana: torta ciliegie e amaretti morbidissima.
Su Instagram l’ho detto questa domenica…è una torta che o si fa o si fa!
Si, lo so…sono un pochettino perentoria…capisco che non possano piacere le ciliegie nei dolci (considerato che a me, per esempio, piacciono solo in alcuni casi sporadici), ma questa torta è spaziale, divina, meravigliosa.
Sembra quasi un amaretto morbido dalla texture rustica e umidissima con tante ciliegie morbide all’interno.
In una torta piccina ci sono ben tre strati diversi che nel complesso, ti  assicuro, fanno la differenza nella golosità del dolce di questa sera.
Uno strato è di impasto semplice con gli amaretti, un po’ di liquore Amaretto e delle mandorle tritate grossolanamente, un altro strato è di sole ciliegie cotte, super morbide ma non disfatte e l’ultimo è  un mix sublime tra i due…davvero…posso dirti che a casa è  durata qualche ora.
Da fare la torta ciliegie e amaretti è molto facile: non ci sono particolari complicazioni o punti delicati.

torta-alle-ciliegie-con-amaretti-dolce-morbidissimo-umidissimo-facile-contemporaneo-food
La sua cottura non è delle più brevi: ci vogliono 50 minuti abbondanti anche perché qui il forno va sempre ventilato ma a 160°.
Lei rimane morbidissima e umidissima mentre si prende il suo tempo per cuocere alla perfezione.
Ti propongo altri dolci e in generale altre ricette anche salate con le ciliegie a questo link diretto…spero proprio possano piacerti, come spero che tu abbia voglia di cimentarti nella preparazione della torta ciliegie e amaretti morbidissima perché, è forse, a mio gusto personale, tra le mie torte migliori.
Sarebbe bello la provassi anche tu.
Ti lascio alla ricetta e ti aspetto domenica sera con una nuova idea per la prossima settimana…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Torta ciliegie e amaretti morbidissima

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Portata Torta
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LE CILIEGIE

  • 700 g ciliegie fresche denocciolate
  • 70 g zucchero di canna
  • 30 ml acqua fredda
  • 25 g maizena
  • 1/2 limone

PER LA BASE

  • 100 g burro
  • 100 g zucchero semolato
  • 100 g mandorle con la pelle tritate grossolanamente
  • 80 g amaretti secchi
  • 60 g farina 00
  • n.1 uovo
  • 30 ml liquore tipo Amaretto
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni
 

PER LE CILIEGIE

  • Per prima cosa pulire le ciliegie e privarle del nocciolo.
  • Metterle in una pentola capiente con lo zucchero di canna il succo di mezzo limone e iniziare a cuocerle mescolando di tanto in tanto e procedendo a fiamma dolce.
  • Cuocere per circa 15 minuti o comunque giusto il tempo che serve alle ciliegie per ammorbidirsi e rilasciare il liquido senza però iniziare a spappolarsi.
  • In un bicchiere mescolare la maizena con dell'acqua fredda in modo che si sciolga bene.
  • Versare il liquido ottenuto sulle ciliegie in cottura: mescolare due o tre volte e spegnere la fiamma.
  • Il succo delle ciliegie si rapprenderà subito: mescolare altri 5 minuti a fiamma spenta e lasciare raffreddare.

PER LA BASE

  • Lavorare lo zucchero con il burro sino ad ottenere un composto spumoso e chiaro: unire l'uovo e proseguire a lavorare in modo che si amalgami bene.
  • Tritare a farina molto grossolana le mandorle e unirle.
  • Unire anche l'Amaretto, la farina e 3/4 degli amaretti sbriciolati con le mani: lavorare delicatamente.
  • Il composto risulterà morbido e molto grezzo.
  • Accendere il forno ventilato a 160°.
  • Coprire una teglia diametro circa 18-20 cm con della carta da forno e sistemare una parte del composto in modo da ottenere circa 1 cm abbondante di base.
  • Sistemare sopra alla base la parte rimanente degli amaretti sempre sgretolati.
  • Versare poi quasi tutte le ciliegie lasciandone una parte da unire alla base.
  • Livellare bene la superficie.
  • Aggiungere come detto la parte rimanente di ciliegie alla parte rimanente di base: mescolare poco in modo che sembri un composto variegato più che mescolato uniformemente.
  • Versare questa ultima parte sullo strado di ciliegie, livellare e infornare.
  • Cuocere circa 40 minuti controllando ogni tanto la superficie della torta: aprire il forno, proteggere la superficie con un foglio di carta da forno e proseguire per altri 12-15 minuti.
  • Fare la prova dello stecchino:il dolce deve risultare molto umido ma comunque cotto.
  • Sfornare, lasciare raffreddare completamente, decorare con dello zucchero a velo e servire.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image