Tortino al cioccolato e cardamomo con pere cotte al Cointreau e mascarpone vaniglia e zafferano

Immagine: Tortino al cioccolato e cardamomo con pere cotte al Cointreau e mascarpone vaniglia e zafferano

Oggi torno a pensare ad un ipotetico menù delle prossime feste natalizie e vi propongo un dolce:  tortino al cioccolato e cardamomo con pere cotte al Cointreau e mascarpone vaniglia e zafferano.
Un nome lunghissimo per un dolce facile da preparare con accostamenti di sapori che sembrerebbero forse strani ma che in realtà si sposano bene regalando un risultato molto delicato e goloso.
Il tortino è quello classico fondente al cioccolato con cuore morbido che questa volta però è aromatizzato al cardamomo.
Il cardamomo è facile da trovare e non così facile da dosare…fate attenzione quindi alle quantità: meno di mezzo cucchiaino scarso o un po’ più di una punta di cucchiaino è la quantità corretta.
Se ne mettiamo meno i dolce non saprà di cardamomo, se ne mettiamo di più il suo sapore prenderà il sopravvento su tutti gli altri ingredienti…e ovviamente non va affatto bene!
Un altro accorgimento da avere è sulla dimensione delle monoporzioni: qui servono davvero quelle di ceramica un po’ grandi e non quelle classiche da budino, questo sia perché non ci starebbero le pere intere, sia perché con le pere intere non ci starebbe abbastanza impasto al cioccolato.
Piuttosto meglio optare per una torta intera da servire a grandi cucchiaiate, decorata con le mele infilate dentro: in questo caso scegliere una tortiera di diametro abbastanza piccolo: 18-20 non di più per un risultato bello alto, morbido e goloso.

tortini-cioccolato-cardamomo-con-pere-cotte-al-Cointreau-mascarpone-vaniglia-zafferano-dolce-di-natale-contemporaneo-food

A differenza dei tortini dal cuore morbido in versione classica, questo dolce dovrà essere servito freddo quindi il cuore deve risultare davvero liquido altrimenti si rischia di ottenere un tortino compatto…altrettanto buono ma dai connotati differenti.
Le pere non devono essere tanto grandi e nemmeno troppo mature e devono essere cotte in uno sciroppo aromatizzato alla vaniglia e Cointreau per ottenere, alla fine, un lieve sentore di arancia: io consiglio vivamente di lasciare le pere a mollo nello sciroppo, una volta cotte, anche una notte intera.
Nel tortino utilizziamo quindi le pere già cotte che poi saranno in qualche modo ripassate in forno per il tempo di cottura del dolce.
E poi c’è lei, la crema al mascarpone che di base è quella che si prepara per il tiramisù ma aromatizzata allo e ingentilita dalla vaniglia.
Morbida e delicata e al tempo stesso sinuosa ed intrigante: certo, deve piacere lo zafferano altrimenti il dolce rischia di non essere capito e di conseguenza apprezzato.
Certo è  che cioccolato, pere e cardamomo sono tre sapori che da sempre si sposano perfettamente: lo zafferano si unisce a questo trio dando un tocco in più che fa la differenza.
Ultimo consiglio che renderà perfetto il vostro tortino al cioccolato e cardamomo con pere cotte al Cointreau e mascarpone vaniglia e zafferano è quello di servirlo con dei frutti di bosco leggermente aciduli: ottimi i ribes e dei lamponi…io utilizzo solamente ribes rossi che danno anche un bel contrasto di colore oltre che di sapore.
Spero che la ricetta di questa sera vi possa piacere e che proviate a proporla a casa vostra…io vi lascio al link diretto alle ricette di Natale e come al solito vi auguro…“che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Tortino al cioccolato e cardamomo con pere cotte al Cointreau e mascarpone vaniglia e zafferano

Cristina Saglietti
Preparazione 25 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 25 minuti
Portata Dolce
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER IL TORTINO

  • 150 g cioccolato fondente
  • 90 g zucchero a velo
  • 80 g burro + q.b. per le formine
  • 20 g farina 00
  • n.2 uova
  • n.1 tuorlo
  • 10 g cacao amaro + q.b. per le formine
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • una punta di cardamomo in polvere
  • q.b. zucchero a velo per le pere

PER LE PERE

  • n.6 pere piccole
  • 1,5 lt di acqua
  • 100 g zucchero semolato
  • n.5 cucchiai Cointreau
  • 1/2 cucchiaino di pepe macinato
  • 1/2 stecca vaniglia

PER LA CREMA AL MASCARPONE

  • 500 g mascarpone
  • n.4 uova
  • 80 g zucchero a velo
  • n.2 bustine zafferano in polvere

Istruzioni
 

PER LE PERE

  • In una pentola adatta portare ad ebollizione 1,5 lt di acqua con lo zucchero, la vaniglia, il pepe e il Cointreau: aggiungere le pere pelate e cuocere a fiamma dolce per circa 40 minuti.
  • Spegnere il fuoco, coprire e lasciare riposare almeno 30 minuti. Io consiglio una notte intera fuori frigorifero.

PER IL TORTINO

  • Accendere il forno a 180° ventilato.
  • Far fondere in un pentolino a fiamma dolce il burro con il cioccolato tritato grossolanamente aggiungendo da subito il cardamomo precedentementre frullato molto finemente e passato al setaccio: lasciare da parte.
  • Lavorare le uova con lo zucchero e la vaniglia sino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso: aggiungere delicatamente il cioccolato e poi, dopo aver mescolato anche la farina e il cacao in una volta sola, lavorando il composto solo il tempo necessario a che le polveri si amalgamino.
  • Imburrare 6 formine di ceramica un po' grosse oppure una teglia diametro 18 cm: spolverare con del cacao in modo che aderisca perfettamente su tutta la superficie, eliminare la parte in eccesso e versare il composto.
  • Adagiare delicatamente al centro le pere avendo cura che rimangano in piedi, spolverare con abbondante zucchero a velo: infornare e cuocere 12 minuti.
  • Sfornare e lasciare raffreddare.

PER LA CREMA AL MASCARPONE

  • Lavorare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto molto chiaro e spumoso: aggiungere il mascarpone avendo cura di tralasciare l'eventuale liquido della confezione.
  • Mescolare delicatamente aggiungendo lo zafferano e la vaniglia.
  • Montare a neve ben ferma gli albumi e incorporarli al composto allo zafferano: amalgamare delicatamente e conservare in frigorifero sino al momento dell'utilizzo.
  • Servire i tortini a temperatura ambiente con la crema allo zafferano.

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image