Couscous di cavolfiore

Immagine: Couscous di cavolfiore

Eccoci con il Martedì Light effetto WOW anche per chi non è a dieta: couscous di cavolfiore.
E’ una ricetta che non ho inventato di certo io e a dirla tutto, all’inzio, anni fa, quando l’avevo vista per la prima volta, ho storto abbastanza il naso pensando di dover mangiare del cavolfiore crudo…se non fosse per il basso grado di digeribilità che credevo avesse.
Uhhhhh….mi sbagliavo!
Il cavolfiore crudo intanto è delicatissimo, dal sapore molto fine che nulla ha a che vedere con quello della sua versione tradizionale cotta.
In più con il condimento diventa morbido e piacevole…quel giusto grado di croccantezza che stuzzica un bel po’.
E per finire…è assolutamente digeribile anche se è sconsigliato a chi ha disturbi di digestione in generale…appunto questo, da seguire però anche se lo si consuma da cotto.
Sta di fatto che in linea di massima mi sento di poterti dire così, considerato che negli anni ho proposto questa ricetta con mille condimenti differenti ad amici diversi e a tante mie clienti per cui elaboro i piani alimentari in base alle diete che seguono.
Tutti sono sempre rimasti soddisfatti e piacevolmente sorpresi, esattamente come me, la prima volta.

Note sul cavolfiore crudo

Consumare il cavolfiore crudo è utile per:
contrastare l’anemia, contro il sovrappeso e la stitichezza, aiuta alla detossicazione del fegato, è un ottimo alleato per la prevenzione oncologica, contrasta la glicemia e il colesterolo, ha innumerevoli benefici per le ossa, riduce la pressione, migliora lo stato della pelle e infine ha proprietà antinfiammatorie.
Da sapere che si possono beneficiare di lui, da crudo di tutte questi elementi:

  • potassio: questo minerale è contenuto in quantità molto elevate, esattamente 350mg ogni 100 grammi di cavolfiore, questo è indispensabile per regolare il ritmo cardiaco e la pressione arteriosa, e previene i crampi muscolari;
  • fosforo: è fondamentale per mantenere in buona salute ossa e denti, ed è presente in discrete quantità;
  • calcio: indispensabile nella costruzione di denti e ossa, questo minerale regola diversi enzimi e favorisce la coagulazione del sangue;
  • vitamina A: ruolo molto importante nella vista e nella differenziazione cellulare, inoltre aumenta le difese immunitarie;
  • magnesio: agisce sul sistema nervoso, ed è insieme al calcio e al fosforo un altro componente delle ossa;
  • vitamina C: funziona da protettore contro i radicali liberi ed è fondamentale nella sintesi del collagene;
  • vitamina K: regola l’attività di importanti proteine che favoriscono la coagulazione del sangue.

E’ però sconsigliato a chi soffre di colon irritabile, gotta, gonfiore addominale, tiroide.

couscous-di-cavolfiore-primo-vegetariano-ricetta-light-piatto-unico-sano-leggero-contemporaneo-food
Per quanto riguarda il condimento…ne ho provati diversi e diverse sono le combinazioni vincenti.
Una delle mie preferite è proprio questa di oggi ovvero senape di Digione, poco limone, olio, poca salsa di soia, pachino, olive verdi a fettine, menta.
Un primo piatto o piatto unico fresco, leggero, sano, super light e ricco di sapore e colore nella sua semplicità assoluta.
Come prepari il couscous di cavolfiore?
Semplicemente pulendo e dividendo il cavolfiore in cimette e poi tritando tutto sino ad ottenere un composto simile a quello del couscous.
Nulla di più facile per questo couscous di cavolfiore in stile tutto light e vegetariano.
Che ne dici?
Io penso che sia assolutamente da provare.
Due piccole note:
Se sei a dieta ometti il sale e anche la salsa di soia per quanto possa essere light: per l’intingolo usa olio, il succo del limone, poca senape, pepe e tantissima menta.
A prescindere ricordati di lavare accuratamente il cavolfiore in modo da eliminare tutti gli eventuali residui.
Ti lascio il link diretto ad altre ricette light del blog e ti aspetto giovedi con la ricetta dolce della settimana…”che la creatività sia con te!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Couscous di cavolfiore

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Portata Ricetta light: primo/piatto unico
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • n.1 cavolfiore medio
  • q.b. pachino
  • poche olive verdi
  • 1/2 limone per succo
  • q.b. senape delicata
  • q.b. menta fresca
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. salsa di soia senza sale facoltativa

Istruzioni
 

  • Per prima cosa pulire e dividere in cimette il cavolfiore: frullare sino ad ottenere un composto simile a l couscous.
  • Unire i pomodorini pachino a fette e le olive verdi a fette e condire con una emulsione abbondante di succo limone, olio, senape, menta fresca tritata, pepe e sale (facoltativo) e soia (facoltatico).
  • Lasciare riposare in frigorifero 15 minuti circa.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image