READING

Farro integrale con puntarelle romane e melograno

Farro integrale con puntarelle romane e melograno

Oggi per la categoria delle Ricette Light vi propongo una ricetta di un primo piatto, facilissima, sana, vegetariana e molto leggera: farro integrale con puntarelle romane e melograno.
Ci sono due modi di cucinare questo primo piatto: o si decide di utilizzare le puntarelle da subito, appensa si inzia la cottura del farro esattamente come si fa per un risotto, oppure si aggiungono per la maggior parte verso fine cottura e per una piccola parte addirittura crude, tagliate molto finemente e condite con sale, pepe e olio extra vergine di oliva.
Sono due risultati piuttosto differenti: nel primo caso abbiamo un primo piatto molto avvolgente e leggermente amarognolo, le puntarelle perdono la loro croccantezza caratteristica ma in cambio ci regalano senza riserve tutto il loro sapore delicatamente amarognolo che ben si sposa sia con il farro, che con il parmigiano e anche con il melograno.
Nel secondo caso abbiamo un primo piatto che gioca con le consistenze e con i colori: ovviamente le puntarelle rimangono più croccanti, il loro colore verde acceso si preserva e l’amaro di prima si sente ma si percepisce in modo differente.
In entrambi i casi l’esecuzione di questa ricetta è facilissima e immediata, sostanzialmente la medesima di un qualsiasi risotto, così come detto sopra.
Personalmente utilizzo sempre una noce di burro e un po’ di olio extra vergine di oliva, risotto per un po’ in modo che i chicchi, in questo caso del farro integrale, si tostino bene e poi procedo aggiungendo del brodo vegetale o della semplice acqua calda, a secondo dei casi.

farro-con-puntarelle-romane-melograno-primo-piatto-ricetta-facile-veloce-vegetariana-contemporaneo-food

Nella preparazione del farro integrale con puntarelle romane e melograno ho semplicemente aggiunto un passaggio, saltando nell’olio e nel burro le puntarelle romane tagliate a listarelle con uno spicchio di aglio che poi ho eliminato prima di aggiungere la parte liquida (brodo o acqua calda).
Ovviamente è  sempre una questione di gusto personale ma io consiglio di utilizzare abbondante parmigiano soprattutto nella prima versione, una generosa dose di pepe nero e abbondati chicchi di melograno, che dovranno essere aggiunti solo alla fine, prima di servire il farro.
Sperando che il mio farro integrale con puntarelle romane e melograno possa piacervi vi aspetto domani per la prossima ricetta e qui di seguito vi suggerisco questo link diretto per trovare tante altre ricette della categoria Ricette Light.
“Che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Farro integrale con puntarelle romane e melograno
 
Autore:
Tipo: Primo light
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 400 g farro integrale
  • 400 g puntarelle romane pulite
  • ½ melograno
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • una noce di burro
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire le puntarelle romane e tagliarle a listarelle di medio spessore.
  2. Se si vuole cuocere le puntarelle e il farro insieme dall'inzio procedere in questo modo:
  3. in una pentola adatta far fondere la noce di burro con due cucchiai di olio, aggiungere le puntarelle e procedere con la cottura a fiamma media per una decina di minuti.
  4. Unire il farro integrale e risottare per alcuni minuti: versare abbondante brodo vegetale o dell'acqua calda e cuocere a fiamma media seguendo le indicazioni di tempo riportate sulla confezione.
  5. Una volta cotto mantecare con un filo d'olio e del parmigiano: servire il farro aggiungendo dei chicchi di melograno, poco parmigiano, un filo d'olio e servire.
  6. Se si vuole giocare con le consistenze:
  7. procedere con la cottura del farro sempre dopo averlo fatto risottare alcuni minuti con olio e burro, aggiungere poi il brodo vegetale o l'acqua calda e proseguire con la cottura.
  8. A ¾ del tempo unire quasi tutte le puntarelle romane e continuare a cuocere per 6 minuti circa.
  9. Mantecare con pochissimo burro e poco del parmigiano aggiustando di sale se serve.
  10. Completare il farro con il melograno, il parmigiano, ancora un po' di pepe e le ultime puntarelle messe da parte precedentemente tagliate molto finemente e condite con poco olio, sale e pepe.

 

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram