Flan di castagne al profumo di Rum e arancia

Immagine: Flan di castagne al profumo di Rum e arancia

Confesso, che oggi sono in difficoltà nel presentare la mia proposta dolce della settimana perché non sono sicura di riuscire a parole a farti capire/percepire abbastanza bene quanto sia buono questo dessert: flan di castagne al profumo di Rum e arancia.
Ovviamente, va da se che se non ami il sapore delle castagne puoi passare immediatamente ad un’altra ricetta e nel caso, qui ti lascio il link diretto ai dolci proposti sul blog.
Diversamente, sappi che ogni morso ti farà percepire tutto il sapore della castagna in purezza: delizioso, caldo e avvolgente.
La cosa che mi preoccupa è il fatto che quando si legge “Flan” mille paure fanno breccia nella nostra testa: non mi riuscirà, sarà troppo difficile, la cottura non verrà mai, ci saranno mille passaggi!
NO
NO
NO
Il flan di castagne al profumo di Rum (che volendo, se non lo ami, puoi tranquillamente ometterlo per quanto io ti consigli vivamente di usarlo perché non è niente male in questo dolce), ha una preparazione immediata, nessun passaggio può destare problemi esattamente come la cottura, in forno e banalmente a bagnomaria.
Per quanto riguarda le castagne potresti usare le castagne crude, facendole prima bollire, per poi pelarle bene e usarle nel flan ma ti dico subito che ho utilizzato le castagne al vapore, sottovuoto, che si comprano al supermercato nel reparto dei freschi.

flan-facili-alle-castagne-dolce-al-cucchiaio-autunnale-facile-veloce-elegante-contemporaneo-food
Ho avuto più volte modo di sottolineare come questo prodotto (eccezionalmente per me, considerato che non uso mai prodotti in qualche modo già elaborati/cotti), sia di grande qualità e molto tattico: fa risparmiare un sacco di tempo, nel complesso è molto più economico delle castagne crude che bisogna anche cuocere, pelare etc…e il sapore resta inteso, oltre al fatto che anche la consistenza è molto buona.
Ho profumato la preparazione con poca cannella, che non si deve sentire troppo ma deve dare quel quid in più e con del Rum, anche lui da usare qui con parsimonia: entrambi però giocheranno un ruolo fondamentale per rendere i tuo flan strepitoso.
In più, anche se le castagne sono già cotte dovranno essere passate  in pentola con il latte al quale si dovrà  aggiungere dell’essenza di arancia, quella che si trova comunemente al supermercato, nel reparto dei dolci.
Penso che questo passaggio sia quello fondamentale, che non si può omettere e per questo ti consiglio davvero di comprare l’essenza di arancia che potrai sfruttare in tantissime altre ricette e che qui ti permetterà di ottenere un dolce raffinato, golosissimo, bello da vedere e perfetto in qualsiasi occasione, anche alla fine di una cena per te importante, dove ti va di fare bella figura.
Se prima ti ho lasciato il link ad altri dolci senza le castagne, non dovessi amarle, ora ti lascio le proposte che vedono proprio loro come protagoniste indiscusse…e non saranno solamente dolci!
Ti aspetto sabato mattina con la Rubrica tanto amata “Colazione & Merenda del week end!
Buona ricetta, spero che il mio flan di castagne al profumo di Rum e arancia ti possa piacere…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Flan di castagne al profumo di Rum e arancia

Cristina Saglietti
Preparazione 18 minuti
Cottura 55 minuti
Tempo totale 1 ora 13 minuti
Portata Dessert al cucchiaio
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER IL FLAN:

  • 400 ml di panna liquida
  • 200 ml latte
  • 250 g di castagne cotte pulite io uso quelle sottovuoto cotte al vapore
  • 100 g zucchero semolato
  • n.3 uova
  • n.3 cucchiai Rum
  • n.1 cucchiaino scarso cannella in polvere
  • n.6-7 gocce di essenza di arancia per dolci
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. panna lucida facoltativo per accompagnare il dessert

PER IL CARAMELLO:

  • n.10 cucchiai normali di zucchero semolato

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno ventilato a 180°.
  • Prepararsi i pirottini per la cottura.
  • In una padella antiaderente versare lo zucchero e farlo caramellare a fiamma dolcissima senza mai toccarlo: muovere leggermente la padella solo quando lo zucchero sarà già bruno. Più è scuro (non bruciato) più il dolce sarà goloso.
  • Versare il caramello nei pirottini facendo girare lo zucchero anche un po' nei lati e lasciare da parte.
  • Far bollire il latte con 200 ml di panna e la cannella in polvere: non appena il latte inzia a montare unire sia l'essenza di arancia che le castagne già cotte (bollite o al vapore) e intere, e cuocere a fiamma media per 15 minuti.
  • Spegnere e frullare tutto insieme in modo da ottenere un composto assolutamente liscio e omogeneo al quale, alla fine aggiungere il Rum.
  • Scegliere una pirofila adatta alla cottura a bagnomaria.
  • In un contenitore lavorare le uova con la restante panna e lo zucchero per ottenere un composto omogeneo: unire il composto alle castagne e mescolare bene.
  • Versare il risultato ottenuto con un mestolo all'interno dei pirottini dove si è versato in precedenza il caramello.
  • Versare sino a totale rimpiemento di tutti i pirottini.
  • Sistemare i pirottini già pieni nella pirofila e riempire tanta acqua calda nella pirofila sino ad arrivare a 3/4 dell'altezza. Ovviamente i pirottini dovranno essere più alti altrimenti l'acqua gli finirà dentro.
  • Se non si è sicuri di questo passaggio per evitare problemi si sistemano i pirottini nella teglia,si prepara una caraffa abbondante di acqua bollente, si mette in forno la teglia con i soli pirottini e molto velocemente, una volta dentro,versare l'acqua calda.
  • Cuocere per circa 40 minuti: i flan devono montare un po' e risultare dall'aspetto compatto.
  • Sfornare e lasciare raffreddare.
  • Servire totalmente freddi con dello zucchero a velo o con della panna lucida, ovvero montata senza zucchero, fermandosi un po' prima che risulti molto soda per un risultato più morbido e goloso.
  • Aggiungere sopra alla panna di ogni flan abbondante zucchero a velo.

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Resta aggiornata sulle principali novità

image

seguimi sui social

TROVERAI OGNI GIORNO TANTISSIME NUOVE
RICETTE E CONSIGLI