Fregola con cremoso di zucca arrosto e stracciatella

Immagine: Fregola con cremoso di zucca arrosto e stracciatella

Oggi ti propongo un primo piatto un po’ diverso dal solito, considerato che, purtroppo, la fregola non è ancora usata così comunemente come altri tipi di pasta: fregola con cremoso di zucca arrosto e stracciatella.
Per preparare questo delizioso e cremosissimo primo, occorre intanto cuocere in forno la zucca in modo che diventi morbida e che possa essere frullata trasformandosi in una crema densa e omogenea.
A questo composto poi si aggiunge la stracciatella di burrata mescolando bene per ottenere un cremoso cremosissimo e delizioso che al solo pensiero mi fa venire un bel po’ di fame!
A dirla tutta ho iniziato molto tardi ad utilizzare la zucca.
A casa mia, la si considerava poco e di lei si aveva quello che io chiamo un “pensiero vecchio”: intendo dire che, una volta, si pensava che la zucca si dovesse usare poco e che tutto sommato fosse davvero troppo dolce e persino “noiosa”…per questo difficilmente declinabile in modi differenti.
Agnolotti ripieni di zucca e amaretti, vellutata di zucca classica…sai che noia (in effetti..almeno per il mio gusto personale!)

fregola-con-crema- zucca-stracciatella-1primo-vegetariano-facile-contemporaneo-food
Facendo questo lavoro però, ovvero dovendo creare quotidianamente ricette per i miei clienti, la zucca alla fine ho dovuto imparare a conoscerla bene e nel farlo, ho scoperto che ci sono delle combinazioni quasi magiche che ti permettono di fare con lei dei piatti strepitosi.
Quali sono queste combinazioni?
Zucca e latte di cocco per esempio, zucca, semi di zucca, sciroppo d’acero e peperoncino, per dirne un’altra, zucca e polenta lavorate insieme…a tal proposito ti ricordo questa ricetta lla polenta alla zucca che a me fa letteralmente sognare…la puoi trovare qui!
E per proseguire la lista anche zucca e stracciatella o comunque zucca e un formaggio cremoso capace di sciogliersi completamente rendendola morbidissima, delicata e golosa a livelli esagerati.
Eccomi quindi, a proporti un primo nel complesso facile, un po’ diverso dal solito che è perfetto in una normale cena della settimana ma anche per una cena per te importante dove ti andrebbe di fare bella figura senza intoppi.
Per quanto riguarda la cottura della fregola sarà sufficiente seguire le indicazioni di tempo riportate sulla confezione della stessa e condirla con olio, sale, pepe e timo fresco.
Questo perché il cremoso alla zucca al forno e stracciatella consiglio vivamente di aggiungerlo solo alla fine, sulla fregola semplice in modo che ogni boccone possa essere un’esplosione di sapore e di cremosità.
Nella speranza che questa ricetta della fregola con cremoso di zucca arrosto e stracciatella ti possa aver ispirato, ti lascio anche il link ad altre ricette proposte qui con la fregola e ti aspetto domani con una nuova ricettina…“che la creatività sia con te!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Fregola con cremoso di zucca arrosto e stracciatella

Cristina Saglietti
Preparazione 18 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 48 minuti
Portata Primo
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 500 g zucca pulita non acquosa
  • 320 g fregola sarda
  • 280 g stracciatella di burrata
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. timo fresco
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 180°ventilato.
  • Pulire la zucca, tagliarla a pezzetti piccoli, sistemarli su una teglia da forno ricoperta da carta da forno e infornare per circa 25 minuti.
  • Nel frattempo procedere con la cottura della fregola seguendo le indicazioni riportate sulla confezione della stessa.
  • Sfornare la zucca e frullarla in modo da ottenere una crema vellutatissima: condire con poco sale e pepe.
  • Unire la stracciatella mescolando bene fino ad ottenere un cremoso filante.
  • Una volta cotta la fregola, scolarla e condirla con sale, pepe, timo fresco, olio e parmigiano.
  • Sistemarla nei piatti, aggiungere sopra il cremoso in abbondanza e un po' di stracciatella (facoltativo), abbondante parmigiano e servire.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Resta aggiornata sulle principali novità

image

seguimi sui social

TROVERAI OGNI GIORNO TANTISSIME NUOVE
RICETTE E CONSIGLI