Glassa al cioccolato

Se siete amanti della cucina e dei dolci sicuramente diverse volte vi sarete ritrovati a dover preparare la glassa al cioccolato per ricoprire torte di vario genere tipo la Sacher o semifreddi o ancora i classici e golosissimi profiteroles.
In giro per il web si possono reperire numerosissime ricette della glassa al cioccolato, io stessa ne ho provate tantissime per valutare le differenze e trovare la mia preferita.
Dopo varie modifiche e ricerche dell’equilibrio perfetto (almeno secondo i miei gusti e le mie esigenze), sono arrivata ad ottenere la ricetta della glassa al cioccolato che vi propongo oggi, secondo me molto buona, morbida, fluida, non grassa, abbastanza lucida e, importante, che non tende ad asciugare mai troppo conservando sempre un aspetto estetico soddisfacente.

Rispetto alle altre, preferisco proprio questa ricetta della glassa al cioccolato morbida perché è piuttosto facile ed immediata, non nasconde insidie e sono sempre sicura che venga bene senza spiacevoli sorprese dell’ultimo minuto.
In più, cosa che non guasta, la mia glassa al cioccolato morbida mantiene integre le sue qualità nel tempo e si conserva in frigorifero, se ben coperta, per diversi giorni, senza problemi.
In caso dovesse avanzare quindi, è possibile riutilizzarla successivamente per la preparazione di altri golosi dolci al cioccolato.

Gli ingredienti della glassa al cioccolato morbida e tutti i suoi segreti

Gli ingredienti utilizzati per preparare la mia glassa al cioccolato sono comunissimi e reperibili senza difficoltà in qualsiasi supermercato: panna, latte, cioccolato fondente di ottima qualità e zucchero semolato.
Vista la grande semplicità della ricetta, per la sua buona e sicura riuscita non ci sono particolari segreti da conoscere né trucchi di vario genere.
Vi lascio di seguito, per semplicità, gli steps da seguire per una glassa al cioccolato perfetta:
1- lavorate insieme tutti gli ingredienti a fiamma bassissima
2- abbiate cura di mescolare la glassa al cioccolato continuamente
3- prima di utilizzare la glassa, lasciatela raffreddare completamente avendo cura di coprire la superficie con della pellicola trasparente
4- se dovesse avanzare, per conservare integra la vostra glassa al cioccolato ricordatevi di coprire bene la superficie con la pellicola trasparente come detto sopra: questo facile passaggio vi consentirà di conservarla in frigorifero per diversi giorni senza che perda le sue caratteristiche principali

Vi ricordo che se doveste avere qualsiasi tipo di difficoltà o intoppo inaspettato o se aveste per qualche motivo delle domande da farmi non esitate a contattarmi: direttamente dalla pagina Contatti del blog seguendo questo link diretto, oppure lasciando un commento sul profilo social che preferite come Instagram o la pagina Facebook di Contemporaneo Food. Solitamente, riesco a rispondere quasi in tempo reale.
Se poi desiderate essere sempre informati su tutti gli articoli e ricette pubblicate e non volete perdervi i pratici e utili consigli della Rubrica “Lo sapevi che…” potete iscrivervi alla Newsletter seguendo questo altro link diretto.
Insomma…modi per rimanere in contatto ne abbiamo tanti e io sono qui a disposizione molto volentieri, per darvi qualsiasi consiglio possa esservi utile 😀

Ora vi lascio alla ricetta facile facile della glassa al cioccolato morbida per copertura e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

#STAISENZAPENSIERI

Come fare la glassa al cioccolato morbida
 
Autore:
Tipo: Ricetta base dolce
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 6
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 200 ml panna liquida
  • 50 ml latte
  • 30 gr zucchero semolato
Istruzioni
  1. Tagliare a pezzettoni il cioccolato fondente e sistemarlo in un pentolino con tutti gli altri ingredienti: far fondere il tutto a fiamma bassissima mescolando continuamente.
  2. Lasciare intiepidire, coprire con pellicola trasparente in modo da proteggere perfettamente la superficie e conservare la glassa a temperatura ambiente fino all'utilizzo.
  3. Se dovesse avanzare è possibile conservare la glassa al cioccolato ben coperta, in frigorifero, per una settimana.

 

 

 

 


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram