Spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo

Immagine: Spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo

Oggi vi propongo una ricetta facilissima e super veloce da preparare con una piccola magia: spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo.
Perché parlo di piccola magia?
Perché come si può notare dalle foto, questi spaghetti tendono al rosa: come ho fatto per colorarli?
Molto facile: basta far bollire 15 minuti in abbondate acqua del cavolo viola o in alternativa delle barbabietole rosse già bollite, si fa raffreddare il liquido e poi si cuoce la pasta dentro quell’acqua.
In questo modo la vostra pasta, corta o lunga che sia si colora ma rimane di un marroncino/rossiccio spento.
Ecco la magia: basta aggiungere un’emulsione di limone e olio per vivacizzare il colore e renderlo bello rosa.
Questo effetto si nota di più con il cavolo viola ricchissimo di antocianine che fanno reazione con l’acidità del limone ma si nota abbastanza anche se utilizziamo delle barbabietole, anche loro ricche di antocianine.

spaghetti-limone-parmigiano-prezzemolo-primo-veloce-sano-vegetariano-contemporaneo-food

Cosa sono le antocianine

Le antocianine, rappresentano una famiglia di molte centinaia di molecole, responsabili di gran parte della colorazione rossa, rosa, blu, malva, violetto e magenta che possiamo osservare nei petali dei fiori, come la malva o le petunie, nella frutta come l’uva, i mirtilli o le fragole, e nella verdura, come nella cipolla rossa o nel cavolo rosso.
Le antocianine sono solubili in acqua e sono ampiamente usate dall’industria alimentare come coloranti naturali, estratte specialmente dall’uva: vengono usate come coloranti per bevande, caramelle, gelatine, gomme da masticare, yogurt e molti altri prodotti.
Se vogliamo colorare anche noi un alimento con il succo del cavolo viola basterà estrapolarne il colore facendolo bollire in acqua e poi, per vivacizzarlo in modo che possa dare il meglio di se, si aggiunge del limone o dell’aceto.

Ho usato una ricetta molto facile e veloce, sana e leggera come espediente per raccontarvi questo piccolo trucchetto che può rendere molto più carino il nostro piatto.
La ricetta degli spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo è molto sfiziosa anche senza colorare la pasta…va da se…ma potrebbe essere un buon modo per fare qualcosa di diverso dal solito.
Per preparare questi spaghetti, a prescindere che si utilizzi o meno l’elemento colore, si deve semplicemente preparare un’emulsione di olio e limone, con aggiunta di prezzemolo, scorza di limone molto fine, sale e pepe e condire con questa la pasta, una volta cotta.
Una volta mantecata bene come si fa per gli spaghetti aglio, olio e peperoncino, usando quindi l’acqua di cottura, si aggiunge abbondante parmigiano e si serve subito.
Spero che la mia magia e la ricetta degli spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo possano esservi piaciute.
Avendo parlato di aglio, olio e peperoncino, vi lascio il link ad una variante sul tema che è stata molto apprezzata e come al solito vi do appuntamento a domani con una nuova ricetta…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

spaghetti-limone-parmigiano-prezzemolo-primo-veloce-sano-vegetariano-contemporaneo-food

Spaghetti limone, parmigiano, pepe e prezzemolo

Cristina Saglietti
Preparazione 12 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 37 minuti
Portata Primo
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 400 g spaghetti
  • 1/2 cavolo viola o in alternativa n.3 barbabietole rosse già bollite se si vuole colorare la pasta
  • n.1 limone per succo e per la scorza
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • Se si vuole colorare la pasta occorre far bollire il cavolo rosso o le barbabietole in abbondante acqua e lasciarla raffreddare per poi scaldarla nuovamente, una volta filtrata per cuocerci la pasta dentro.
  • A prescindere si deve cuocere la pasta al dente e poi condirla con un'emulsione di limone, prezzemolo tritato finemente, scorza del limone stesso, sale, olio e pepe nero, aggiungendo anche un po' di acqua di cottura in modo che la pasta non risulti asciutta.
  • Aggiungere abbondante parmigiano e servire.

 

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image