Torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco

Immagine: Torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco

Oggi ti propongo una torta davvero molto golosa a tre strati: torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco.
Serviranno 3 preparazioni, oserei dire, una più facile dell’altra:
1- la frolla morbida ti richiederà  semplicemente di lavorare insieme tutti gli ingredienti previsti per poi farla riposare un’oretta in frigorifero
2- la composta fragole e rabarbaro potrai prepararla abbastanza velocemente cuocendo entrambi gli ingredienti sino ad ottenere con l’aggiunta di qualche goccia di limone e di un pochino di zucchero, una consistenza molto densa (sarà sufficiente, verso fine cottura, di proseguire a fiamma dolcissima)
3- il crumble è composto da farina comune (ottimo anche con della farina di farro) e del cocco rapé, il tutto con una nota caramellata data dall’utilizzo dello zucchero di canna, quello più scuro che puoi trovare!
Ovviamente, come sempre, ho realizzato questa ricetta pensando di equilibrare al meglio tutti i sapori e le consistenze: posso però dirti che se per caso non sei una grande amante del rabarbaro o proprio non riesci a trovarlo (la sua stagione termina a fine giugno), puoi tranquillamente preparare ugualmente il dolce, ottenendo un risultato perfetto!
Cosa cambierà?
La nota acidula tipica del rabarbaro, ma la dolcezza delle fragole di stagione compenseranno senza dubbio la sua mancanza.

torta-fragole-rabarbaro-crumble-cocco-dolce-facile-alla-frutta-contemporaneo-food

Come puoi vedere dalle foto, la frolla di base ha una consistenza particolare, compatta e morbida allo stesso tempo, in modo da poter sostenere alla perfezione sia il peso del crumble e del generoso strato di composta fragole e rabarbaro, sia, molto importante, sostenere l’umidità della stessa frutta, che spesso rischia di rovinare il risultato di quei dolci poco bilanciati.
In questo caso, se seguirai il procedimento, ti assicuro che non avrai nessun tipo di problema.
La torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco sarà il tuo dolce perfetto per una colazione golosissima, una merenda strepitosa e, perché no…potrai proporla come dessert di fine pasto (in questo caso, ti consiglio di pensarla per un post pranzo…la trovo meno adatta da presentare dopo una bella cena).
Come sempre, però, è più che altro una questione di gusto personale e quindi sei liberissima di gustartela quando e come preferisci.
Ti lascio alla ricetta della torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco e ti do appuntamento alla prossima ricetta…”che la creatività sia con te“!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Torta fragole e rabarbaro con frolla morbida e crumble al cocco

Preparazione 1 ora 25 minuti
Cottura 50 minuti
Portata Dolce alla frutta
Cucina Conntemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LA COMPOSTA

  • 400 g rabarbaro fresco
  • 400 g fragole
  • n.5 cucchiai zucchero di canna
  • 1/2 limone

PER LA FROLLA

  • 250 g farina 00 anche di farro
  • 130 g burro
  • 90 g zucchero semolato
  • n.1 uovo
  • 1/2 stecca vaniglia

PER IL CRUMBLE AL COCCO

  • 100 g farina 00 anche di farro
  • 90 g burro
  • 70 g zucchero di canna scuro
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni
 

PER LA COMPOSTA

  • Pulire bene il rabarbaro, eliminare tutti i filamenti (come si fa per il sedano) e tagliarlo a pezzetti.
  • Pulire anche le fragole, tagliarle a pezzettoni e versare il tutto in una pentola con zucchero e poche gocce di limone: mescolare bene e cuocere a fiamma molto dolce fino ad ottenere una composta piuttosto densa: lasciare raffreddare.

PER LA FROLLA MORBIDA

  • Mescolare la farina con lo zucchero e lavorare le polveri con il burro freddo a pezzettini per otteneee un composto sabbioso: aggiungere l'uovo e la vaniglia e proseguire giusto il tempo necessario a che la preparazione risulti liscia, omogena e compatta.
  • Fare un panetto abbastanza schiacciato, chiudere con la pellicola trasparente e riporre in frigorifero a riposare per un'ora.
  • Accendere il forno a 180° ventilato.
  • Riprendere passata l'ora, la frolla e lavorarla per pochissimi istanti in modo da ammorbidirla leggermente senza però scaldarla.
  • Prendere una tortiera diametro da 18 a 22 in base a quando la si vuole sottile, foderarla con della carta da forno e sistemare la frolla.
  • Per la particolare consistenza di questa frolla può bastare sistemarla a pezzetti sulla tortiera livellando con le mani per un risultato più rustico: non deve essere messa attorno ai bordi ma si deve formare solamente uno strato di medio spessore e uniforme.
  • Infornare e cuocere per 10 minuti

PER IL CRUMBLE

  • Fondere il burro a fiamma dolcissima e lasciarlo raffreddare.
  • Unire la farina, lo zucchero scuro e il cocco rapé e versarci sopra il burro freddo, ormai freddo: lavorare bene in modo da farlo assorbire completamente ed ottenere un composto granuloso.

PER LA COMPOSIZIONE E COTTURA DELLA TORTA

  • Sopra allo strato leggermente cotto della base, versare uno strato molto generoso di composta di fragole e rabarbaro e livellare bene.
  • Sopra allo strato di composta sistemare il crumble, lavorandolo con le mani in modo da creare dei mucchietti abbastanza piccoli, uno vicino all'altro per coprire tutta la superficie in modo uniforme.
  • Infornare e cuocere per altri 25-30 minuti, avendo cura di coprire con la carta forno la superficie, verso fine cottura, per proteggerla.
  • Sfornare, lasciare raffreddare, impiattare, decorare con dello zucchero a velo e una fragolina fresca.

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image