Clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla

Immagine: Clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla

E siamo ancora una volta arrivati a Settembre, vacanze terminate praticamente per quasi tutti e solito caos quotidiano da affrontare: ho pensato che preparare un dolcino facilissimo e super veloce che potesse essere l’apoteosi della golosità potesse essere un modo giusto per consolarci un pochino e quindi propongo il mio clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla.
So benissimo che abbiamo appena finito di abbuffarci un po’ più del solito grazie alle vacanze, dove è più che giusto lasciarsi andare a qualche vizio prelibato, ma so anche che ci sarà tempo per rimettersi in forma.
Questa settimana e tutta la prossima proporrò ancora ricette che richiameranno in qualche modo la stagione estiva, molto semplici e leggere e poi a partire da lunedì 13 Settembre riprenderemo con la programmazione della nuova stagione, che prevederà tante idee light da poter mangiare tutti i giorni senza stress o pensieri.
Ritorniamo quindi serenamente al nostro clafoutis: definirlo semplicissimo è quasi riduttivo!

clafoutis.di-fichi-con-latte-di-mandorla-cioccolato-dolce-di-settembre-facile-veloce-goloso-contemporaneo-food

Si gioca con ingredienti golosi, tutti super buoni anche da soli: fichi, cioccolato e latte di mandorla.
Si compone la terrina, si cuoce in forno (ormai si può accendere, almeno nelle zone del nord Italia non fa più caldissimo) e si cuoce per un tempo più che ragionevole.
Il risultato è qualcosa di morbido, cremoso, delicato per via del latte di mandorla, deciso grazie al cioccolato fuso e avvolgente ad ogni boccone di fichi tagliati a fette spesse.

Gli ingredieti da utilizzare per il clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla

Sono doverose alcune precisazioni:
1- il latte di mandorla di cui parlo è sempre quello che utilizzo in ogni ricetta ovvero la bevanda da bere, già zuccherata, per intenderci quella tipo Condorelli, non il latte sostitutivo di quello di mucca che si trova per esempio insieme a quello di avena, soia etc.
Non va bene nemmeno lo sciroppo di mandorla!
Il latte di mandorla che uso per quanto possa essere una bevanda zuccherata e pronta all’uso, da bere senza alcuna aggiunta, è di ottima qualità, saporitissima, con una buona percentuale di mandorle (rispetto alle altre che si trovano al supermercato) e zuccherata al punto giusto.
Ovviamente se si utilizza questa materia prima NON si aggiunge zucchero nella preparazione, diversamente per 250 ml di latte di mandorla non zuccherato occorrono almeno 30-40 g di zucchero, preferibilmente di canna.
Da tenere presente che tutti gli altri tipi di bevanda alla mandorla sono molto meno saporite e quindi si pervepirà di meno il sapore caratteristico.
2- le quantità riportate sotto sono per molte voci generiche: a me per esempio non piace mettere troppo cioccolato, ma so che molti di voi lo amate e qundi va benissimo abbondare.
In compenso amo molto il croccante delle mandorle, quindi io ne uso abbastanza.

Che dire…nulla…solo andare a fare la spesa e provare questo super clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla!
Spero possa piacerti…ti lascio il link diretto ad altre ricette che ho proposto sul blog a base di fichi super di stagione e ti aspetto domani con una nuova ricettina…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

clafoutis.di-fichi-con-latte-di-mandorla-cioccolato-dolce-di-settembre-facile-veloce-goloso-contemporaneo-food

Clafoutis ai fichi e cioccolato con latte di mandorla

Cristina Saglietti
Preparazione 12 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 37 minuti
Portata Dolce al cucchiaio
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • q.b. fichi maturi
  • 250 ml latte di mandorla io uso quello della Condorelli quindi non aggiungo zucchero, diversamente serve lo zucchero preferibilmente di canna)
  • n.2 uova
  • 30 g zucchero di canna se si utilizza un latte di mandorla non zuccherato
  • 25 g maizena
  • q.b. cioccolato fondente
  • q.b. mandorle con la pelle
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 180°.
  • Lavorare prima le uova in modo da ottenere un composto spumoso poi aggiungere il latte di mandorla e mescolare bene.
  • Sistemare le fette di fichi nella tortiera preferita, aggiungere i pezzi di cioccolato e le mandorle entrambi tritati grossolanamente al coltello.
  • Versare il composto liquido, spolverare con dello zucchero a velo e infornare per circa 25-30 minuti avendo cura di proteggere la superficie con la carta da forno se dovesse scurirsi troppo.
  • Sfornare, lasciare intiepidire, aggiungere dello zucchero a velo e servire.
  • Ottimo anche a temperatura ambiente.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image