Crakers di soli semi senza sale né condimento con salmone affumicato e uova in rosso

Immagine: Crakers di soli semi senza sale né condimento con salmone affumicato e uova in rosso

Eccomi come promesso con l’ultima ricetta per questa settimana prima della Pasqua: crakers di soli semi senza sale né condimento con salmone affumicato e uova in rosso.
Tre ricette in una: la principale sicuramente è quella dei crakers che a mio avviso sono un vero e proprio spettacolo in tutti i sensi.
Senza sale e senza condimenti: sono fatti esclusivamente di semi di sesamo bianco e nero, semi di lino e semi di zucca.
Per farli stare insieme occorre metteri in acqua per 15 minuti, il tempo giusto affinchè riescano ad assorbire tutto il liquido diventanto più gonfi e succosi: a questo punto sarà sufficiente spalmarli su di un grande foglio di carta da forno e coprirli con un altro foglio ugualmente grande per poi schiacciarli bene con un mattarello.
Lo strato finale deve essere sottilissimo e la lastra di semi non deve avere buchi.
Giusto per accontentare tutti quando li faccio per metà metto dei fiocchi di sale e l’altra metà la lascio semplice, senza nulla…garantisco che non è assolutamente necessario il sale perché questi crakers sono gustosissimi da soli: cottura 40 minuti circa a 160 gradi, forno ventilato.

crakers-semi-sesamo-zucca-lino-senza-sale-olio-condimenti-salmone-affumicato-uovo-snack-sano-leggero-pre-allenamento-contemporaneo-food

Con questa ricetta ho il piacere di introdurvi una nuova Rubrica che inizierà venerdì prossimo per proseguire sicuramente per un po’ dove prepareremo degli snack sani da sgranocchiare prima dell’allenamento sportivo e infatti si chiamerà Snack gourmet pre allenamento.
Per fortuna sia qui che su Instagram la maggior parte di chi mi segue è abbastanza sportivo e le richieste di questo tipo di preparazioni sono state sempre di più: non sarà facile, anzi, sarà una bella sfida considerato che mi avete chiesto “non i soliti snack” ma qualcosa di sfizioso, quasi gourmet che però rispetti assolutamente tutti i canoni che uno spuntino pre allenamento deve avere.
Se mi seguite su Instagram, sappiate che questa Rubrica andrà in parallelo con una nuova e piacevolissima collaborazione con la personal trainer Carol Enrico:  io farò gli spuntini sani e gourmet pre allenamento, lei vi invoglierà attraverso i suoi video a inziare un ottimo allenamento.
Che ne dite?
Spero proprio che questa idea possa essere di vostro gradimento e che possa servirvi per non mangiare sempre le solite cose confezionate e poco buone.
Per il resto, dicevo, tre ricette in una perché, pensando alla prossima Pasqua e  questi giorni di festa per quanto il particolare momento storico non ci permetta di festeggiare praticamente nulla, ho pensato di associare delle uova di quaglia fatte rassodare e poi dopo aver crepato leggermente il guscio senza levarlo, messe dentro a della rapa rossa cruda grattugiata e lasciate li per un giorno intero.
In accopagnamento del salmone affumicato a trancio anch’esso ricoperto da un mix di rapa rossa tritata, aneto e pepe e anche lui lasciato riposare per un giorno interno in modo che diventasse rosso nella parte più esterna.
Un mix a mio gusto molto sfizioso da accopagnare a qualche goccia di senape.
Vi lascio ad altre ricette sfiziose per l’antipasto, alla ricetta dei Crakers di soli semi senza sale né condimento con salmone affumicato e uova in rosso, vi auguro una buonissima Pasqua e vi aspetto il prossimo martedi con nuove ricette…vi anticipo che molte saranno sfiziose e leggere per far fronte con gusto, al prossimo periodo dove tutti più o meno, cerchiamo di perdere qualche chiletto…lo perderemo (forse) ma senza rinunciare a gusto, sfiziosità e bellezza estetica…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Crakers di soli semi senza sale né condimento con salmone affumicato e uova in rosso

Cristina Saglietti
Preparazione 1 day 30 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 day 1 ora 10 minuti
Portata Antipasto, Snack pre allenamento
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 250 ml di acqua
  • 100 g di semi di lino
  • 50 g di semi di zucca
  • 30 g di semi di sesamo chiari
  • 30 g di semi di sesamo nero

PER IL SALMONE E UOVA SODE

  • n.1 rapa rossa cruda grande
  • q.b. sale facoltativo
  • salmone affumicato a trancio
  • uova di quaglia
  • senape
  • aneto
  • q.b. sale e pepe nero
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • PER I CRAKERS:
  • Per prima cosa mettere tutti i semi in un contenitore adatto e versare sopra l'acqua calda: mescolare e lasciare riposare 15 minuti.
  • Nel frattempo accendere il forno ventilato a 160°.
  • Passato il tempo versare i semi che avranno completamente assorbito l'acqua su un grande foglio di carta da forno livellando un po'.
  • Coprire con un altro foglio di carta da forno e passare il tutto al mattarello in modo da ottenere una lastra sottilissima di semi facendo attenzione che la lastra ottenuta non abbia spazi vuoti (del caso coprirli con dei semi).
  • Volendo qui si può aggiungere dei sale fine o a fiocchi: infornare per circa 40 minuti.

PER LE UOVA E IL SALMONE

  • Il giorno prima di utilizzare sia il salmone che le uova grattugiare una rapa rossa cruda grande e condirla con pepe e aneto fresco in abbondanza.
  • Nel frattempo cuocere le uova di quaglia in abbondante acqua per farle diventare sode.
  • Ricoprire interamente, sia sotto che sopra che ai lati il trancio di salmone affumicato con il mix di barbabietola tritata: coprire con della pellicola e lasciare in frigorifero per un giorno intero.
  • Allo stesso modo crepare leggermente il guscio delle uova sode senza levarlo e ricoprirle sempre con il mix di barbabietola.
  • Coprire con della pellicola e riporre in frigorifero sempre per un giorno.
  • Volendo comporre l'antipasto appoggiando delicatamente sopra i crakers di semi delle fettine di salmone, delle uova sode e qualche puntina di senape.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image