Crocchette di ricotta, piselli e menta senza farina e con solo albume

Immagine: Crocchette di ricotta, piselli e menta senza farina e con solo albume

Oggi ti propongo una ricetta per gli amanti della ricotta e dei piatti vegetariani: crocchette di ricotta, piselli e menta senza farina e con solo albume.
La protagonista indiscussa è la ricotta che deve essere apprezzata in tutto il suo sapore: ecco perché ho cercato di essere meno invasiva possibile con gli altri ingredienti che sono quasi messi apposta per esaltare il sapore delicato di latte.
Volevo poi che le crocchette fossero leggerissime e per questo ho formulato la ricetta evitando di utilizzare la farina: l’unico legante è infatti l’albume.
Il risultato finale per me è stato davvero ottimo: delle crocchettine sottili, molto morbide, super delicate dove tutte le materie prime utilizzate hanno sprigionato il loro sapore.
Di per se fare le crocchette di ricotta, piselli e menta senza farine e con solo albume è molto facile: il procedimento infatti è banale e la cottura è semplicemente in padella con poco olio.
Fondamentale è acquistare una ricotta fresca, quella della gastronomia o del banco del fresco, sempre di gastronomia ma già confezionata.
Rispetto alle altre a lunga conservazione risulterà molto più asciutta e compatta: ricordati comunque di farla scolare alla perfezione e di lavorarla il meno possibile.
Se la ricotta dovesse essere troppo molle le crocchette tenderanno a perdere la forma e a disfarsi un po’ nel momento in cui si devono girare per poter cuocere da ambo i lati: servirà quandi molta delicatezza nel girarle.
Operazione possibile ma forse non per chi ha poco tempo o poca pazienza.

crocchette-di-ricotta-piselli-menta-ricetta-veloce-vegetariana-light-contemporaneo-food
Il sapore di queste crocchette di ricotta  è davvero molto buono e per dare a tutte la possibilità di riplicarle, senza ansia da prestazione e anche nel caso in cui la ricotta a disposizione si dimostri troppo morbida, ho segnalato negli ingredienti anche l’utilizzo di poca farina e poco lievito.
Il gusto rimane lo stesso, sempre delicato e leggero, si sente un filo meno la ricotta nella sua totalità perché con la farina cambia la texture delle polpette.
Con queste due piccole aggiunte, due cucchiai di farina e due cucchiaini di lievito per preparazioni salate, avrai quasi dei simil pancakes, più borbidi e soffici…sicuramente delle crocchette che non avranno nessun problema ad essere girate e che verranno anche leggermente gonfie rispetto alle prime che tendono a scurirsi di più creando una bella crosticina croccante a contrasto con il cuore delicato e che rimangono più piatte.
Personalmente ho adorato entrambe le versioni ma mi sono innamorata della prima senza farina e senza lievito…basta avere un pizzico di pazienza in più.
Tu quale proverai?
Ti aspetto domani con la prossima ricetta nella speranza che vogliate provare anche questa delle crocchette di ricotta, piselli e menta senza farina e con solo albume.
“Che la creatività sia con te !”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Crocchette di ricotta, piselli e menta senza farina e con solo albume

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 28 minuti
Portata Secondo vegetariano
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 400 g ricotta fresca ben scolata e non troppo morbida
  • 100 g piselli freschi
  • n.2 albumi
  • n.2 cucchiai di farina facoltativo
  • n.2 cucchiaini di lievito per salati facoltativo
  • n.12 foglioline di menta fresca
  • n.1 peperoncino fresco piccante
  • qualche goccia di succo di limone
  • q.b. sale
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa far scolare molto bene la ricotta in modo tale che sia più asciutta possibile.
  • Se molto acquosa iniziare questa operazione qualche ora prima di utilizzarla.
  • Nel frattempo pulire i piselli freschi e farli bollire 8 minuti in acqua: scolarli e passarli sotto l'acqua fredda per preservarne coloro e cottura.
  • Montare gli albumi a neve ben ferma aiutandosi fin da subito aggiungendo due gocce di succo di limone.
  • Preparare le crocchette mescolando molto delicatamente la ricotta agli albumi d'uovo e aggiungendo nel frattempo i piselli bolliti, la menta tritata finemente, il sale e il peperoncino tritato altrettanto finemente.
  • Se si preferisce utilizzare la farina in questo step unire anche farina e lievito.
  • Scaldare molto bene una padella antiaderente ungendola bene con l'olio: creare delle crocchette abbastanza piatte e appoggiarle delicatamente in modo da inziare la cottura che deve essere a fiamma media.
  • Se non si è usata la farina servirà essere molto delicati nel momento in cui si devono girare le crocchette: bisogna aiutarsi con una spatolina e del caso ricomporle un po'.
  • In cottura si riuniranno e non si perderà la loro forma.
  • Diversamente, con la farina questa operazione risulta molto veloce ed estremamente facile.
  • Servire le crocchette semplici o accompagnate da una insalata di pomodori pachino condita semplicemente con sale, pepe e olio.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image