Crumble al cacao e castagne con pere al profumo di limone

Immagine: Crumble al cacao e castagne con pere al profumo di limone

Eccoci al sabato con l’idea dolce per la colazione della domenica: crumble al cacao e castagne con pere al profumo di limone.
Mi sono ispirata al mood di un vero e proprio brunch della domenica che so che amate e proponete a casa vostra in tanti.
Una colazione più sostanziosa, che si può mangiare a qualsiasi ora e che appaga veramente tanto.
La sua preparazione è molto facile e veloce e ci consente di ottenere un dolcino dal cuore davvero cremoso grazie alle pere, prima spadellate con una generosa noce di burro e della scorza di limone e un cappottino  dal sapore caldo grazie al cacao e dalla consistenza abbastanza croccante data sia dai pezzi di castagna che dalla presenza di poca farina di semolino all’interno.
Le castagne non sono aggiunte direttamente nell’impasto ma sopra ai pezzetti di crumble sia alla base che sulla superficie esterna: questo per una scelta ben precisa.
Infatti i pezzetti di castagna messi sopra il primo strato di crumble, base del dolce, restano molto morbidi e sprigionano tutto il loro sapore, perfetto abbinato a quello delle pere e quelli messi sopra alla superficie del dolce, in cottura diventano più croccanti del crumble stesso e sono piacevoli al palato.

crumble-al-cacao-e castagne-con-pere-al-profumo-limone-dolce-facile-brunch-merenda-contemporaneo-food

Un gioco di sapori e consistenze come spesso accade nelle mie preparazioni.
Il tocco magico di questo dolce?
Secondo me la scorza del limone nelle pere spadellate che regala un tocco di grande freschezza e leggerezza non solo alle pere stesse ma anche a tutto il dolce in generale.
Insomma…questo crumble al cacao e castagne con pere al profumo di limone è assolutamente da provare, che sia per colazione,  per il brunch, per merenda o per qualsiasi altro momento dove abbiamo piacere di un dolce non impegnativo e sempre e comunque golosissimo.
Vi lascio il link ad un altro dolcino molto interessante per la colazione, un po’ diverso e sicuramente goloso…torta di latte con lamponi e sciroppo d’acero.
Ci vediamo martedì con una nuova ricetta…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

crumble-al-cacao-e castagne-con-pere-al-profumo-limone-dolce-facile-brunch-merenda-contemporaneo-food

Crumble al cacao e castagne con pere al profumo di limone

Cristina Saglietti
Preparazione 25 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Dolce
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

PER LE PERE

  • 30 g burro
  • n.5 pere
  • n.3 cucchiai zucchero di canna
  • 1/2 limone per scorza

PER IL CRUMBLE

  • 200 g farina 00
  • 150 g burro
  • 150 g zucchero di canna
  • 30 g semolino
  • 20 g cacao amaro
  • q.b. zucchero a velo

PER LE CASTAGNE

  • n.10 castagne
  • n.1 cucchiaino semi di finocchio

Istruzioni
 

PER LE CASTAGNE

  • Per prima cosa preparare le castagne: incidere con il coltello la pelle e farle bollire in abbondante acqua con i semi di finocchio fino a che non diventino morbide (circa 20 minuti).

PER LE PERE

  • Pulire le pere, tagliarle a pezzettoni e spadellarle 10 minuti con una noce di burro e la scorza del limone.
  • Spegnere il fuoco e lasciare da parte.

PER IL CRUMBLE

  • Lavorare con le mani tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo, utilizzando il burro freddo e tagliato a pezzettini piccoli.
  • Ottenere un composto sabbioso.

PER LA COMPOSIZIONE DEL DOLCE

  • Accendere il forno a 180°.
  • Scegliere una teglia grande o due medie (come quelle in foto) o delle monoporzioni: in tutti i casi imburrare il contenitore.
  • Fare un primo strato di crumble lavorandolo con le mani in modo che sia omogeno su tutta la base.
  • Aggiungere sopra la metà delle castagne a pezzetti, dopo averle cotte e pelate.
  • Versare sopra le pere in modo da ottenere uno strato alto e abbondante.
  • Coprire le pere con la parte rimanente del crumble.
  • Aggiungere anche in superficie i pezzetti delle castagne rimaste.
  • Spolverare con lo zucchero a velo e infornare per 15 minuti, successivamente coprire la superficie con della carta da forno e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
  • Sfornare, lasciare intiepidire e servire: ottimo tiepido o freddo.

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image