READING

Lasagne di pane carasau, scarola, mozzarella di bu...

Lasagne di pane carasau, scarola, mozzarella di bufala affumicata e olive nere

Oggi vi propongo un primo piatto alternativo, calorico ma non troppo e sicuramente ricco di sapori delizios: lasagne di pane carasau, scarola, mozzarella di bufala affumicata e olive nere.
Per ottenere un risultato leggero e grazioso da vedere, ho optato per delle lasagne monoporzione preparate con un contenuto di pane carasau davvero modesto.
Dei veri e propri cestini a strati dal cuore di verdura gustosa che accolgono anche una parte morbidissima data dalla mozzarella di bufala affumicata.
Nulla vieta però di optare per la preparazione di una lasagna classica, facendo una teglia rettangolare come si fa quando si prepara la lasagna di pasta.
C’è una differenza sostanziale nel preparare le monoporzioni o la teglia intera: se si opta per la prima ipotesi dovrete bagnare il pane carasau per modellarlo bene e renderlo ben croccante, se al contrario, optate per la lasagna intera, allora ricordatevi che potrete utilizzare il pane carasau a secco…così come lo comprate.
Per il resto è tutto molto semplice: si fa bollire per pochi minuti la scarola, la si strizza bene e poi la si ripassa in padella, si preparano tutti gli altri ingredienti e poi si compongono le monoporzioni o la lasagna intera.

lasagne-pane-carasau-mozzarella-di-bufala-affumicata-scarola-primo-facile-contemporaneo-food

Le monoporzioni, almeno a mio gusto, sono più leggere e sfiziose con poco pane carasau, che, una volta bagnato con poca acqua tiepida, diventa modellabile, perfetto quindi da usare per fare il fondo, un suo rinforzo e i lati.
Dopodichè si inserisce l’insalata scarola ripassata in padella riempiendo i 3/4 dello spazio, si aggiunge abbondante mozzarella di bufala affumicata (sostituibile anche  con la burrata affumicata)  e infine, si conclude con altra scarola: per un risultato leggerissimo si evita di intervallare con fogli di pane carasau, altrimenti, si inseriscono uno o due strati tra tutte questi ingredienti appena elencati.
Un abbondante filo di olio sul pane carasau, pochissimo sale e via in forno per circa 15-20 minuti a 170°, ventilato.
Altrimenti se si opta per la lasagna “classica” si deve procedere a strati ovvero pane carasau, verdura, formaggio di bufala e così via fino ad esaurimento degli ingredienti: per quanto riguarda la cottura, sempre 170°, forno ventilato più o meno per lo stesso tempo…l’importante è che la superficie e i bordi della vostra lasagna sfrigolino bene e siano ben dorati…altrimenti attendete ancora alcuni minuti.
Che ne dite?
Il risultato secondo me è quello di un primo dai sapori classici, rivisitato, bello da vedere e molto buono da mangiare.
Non ci vuole tantissimo tempo per prepararlo, è tutto molto facile e il risultato è davvero assicurato.
Vi lascio il link diretto ad altri primi proposti sul blog e ovviamente alla ricetta di oggi, ovvero quella delle lasagne di pane carasau, scarola, mozzarella di bufala affumicata e olive nere…”che la creatività sia con voi!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

Lasagne di pane carasau, scarola, mozzarella di bufala affumicata e olive nere
 
Autore:
Tipo: Primo
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 2
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • n.1 cespo insalata scarola
  • n.1 mozzarella di bufala affumicata non troppo grande
  • n.2 spicchi di aglio in camicia
  • n.1 peperoncino fresco
  • q.b. pane carasau
  • q.b. olive nere al forno
  • q.b. sale
  • q.b. olio extra vergine di oliva
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno a 170°, ventilato.
  2. Pulire l'insalata, eliminare la parte centrale dura e cuocerla 4 minuti in abbondante acqua: scolarla e strizzarla molto bene per eliminare tutto il liquido.
  3. Scaldare un po' di olio in una padella insieme all'aglio in camicia e al peperoncino fresco tagliato a rondelline: aggiungere la scarola e spadellarla a fiamma vivace per alcuni minut.
  4. Unire le olive nere al forno denocciolate e salare.
  5. Preparare i contenitori monoporzione e ungerli bene con un filo d'olio.
  6. Riempire un contenitore adatto con dell'acqua calda e immergere per pochi attimi il pane carasau: deve diventare morbido e abbastanza modellabile.
  7. Scolarlo bene e sistemarne un primo pezzo nelle monoporzioni: è fondamentale che questo primo pezzo copra il fondo e almeno una parte dei bordi.
  8. Aggiungere altro pane carasau sino a coprire bene i bordi in modo che il pane fuoriesca leggermente per poter essere ripiegato verso l'interno una volta farcite le monoporzioni.
  9. Rafforzare anche il fondo delle monoporzioni con altri pezzetti di pane carasau.
  10. Procedere aggiungendo l'insalata ripassata in padella (dopo aver eliminato l'aglio in camicia), riempiendo ¾ dello spazio.
  11. Fare un abbondante strato di mozzarella di bufala affumicata e chiudere con dell'altra insalata.
  12. Ripiegare leggermente verso lil centro delle monoporzioni il pane carasau, versare un filo d'olio e aggiungere un po' di sale.
  13. Sistemare le monoporzioni su una teglia da forno per comodità e infornare per circa 15-20
  14. minuti, sino a quando la superficie e i bordi non diventino ben dorati.
  15. Servire subito tenendo presente che le lasagne monoporzioni sono ottime anche a temperatura ambiente.

 

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram