Pancake salati agli asparagi

Oggi per la Rubrica delle Ricette Last Minute vi propongo qualcosa di molto facile e sfizioso: un antipastino perfetto anche per il prossimo periodo di Pasqua…pancake salati agli asparagi.
Se i pancake nella loro versione classica, ovvero quella dolce, mi attirano molto poco, al contrario devo ammettere che trovo appetitosi e interessanti da preparare i pancake salati proprio come quelli di oggi agli asparagi.
Facilissimi e veloci da preparare i pancake salati agli asparagi possono avere differenti declinazioni: li possiamo preparare per il bruch della domenica magari accompagnandoli con qualche salsina sfiziosa, li possiamo preparare pensado semplicemente alla nostra pausa pranzo della settimana considerato che sono molto buoni anche serviti a temperatura ambiente, e possiamo ancora considerarli come un antipasto, magari in versione mignon stile “fingerfood”, da presentare agli amici nell’aperitivo che precede la cena e per finire possiamo ancora inserirli nel menù delle feste di Pasqua.
Sarebbero perfetti come antipasto o tra le leccornie della merenda di Pasquetta.

 

Preparare questi pancake salati agli asparagi è davvero facilissimo: non consiglio alcuna variante sul tema perché secondo me l’equilibrio della ricetta è perfetto così.
Dei vari step del procedimento tutto risulta immediato e veloce: serve un po’ di pazienza nel grattugiare gli asparagi ma con l’aiuto di una grattugia si fa relativamente veloce.

Il tocco in più per i pancake salati agli asparagi

Il tocco in più necessario da utilizzare durante la preparazione di questa ricetta è l’aggiunta della scorza di limone che rinfresca e da quel tocco di appetitoso in più che fa la differenza.
Per quanto riguarda il modo di servire i pancake salati agli asparagi, vi posso consigliare di accompagnarli a della maionese fatta in casa magari aromatizzata al wasabi o all’arancia, a della senape di Digione, perfetta quella forte, per i più golosi un azzardo potrebbe essere della salsa al gorgonzola, e in più li possiamo servire con dei salumi, dei formaggi e delle uova sode, magari di quaglia.
Sono sicura che questi pancake salati agli asparagi vi sorprenderanno in positivo tanto più che per la loro realizzazione non serve aggiunta in padella né di olio né di burro come invece solitamente avviene per gli altri pancake.
Pochissimi minuti di cottura e saranno prontissimi per essere sgranocchiati da voi e dai vostri ospiti.

Vi lascio alla ricetta dei pancake salati agli asparagi al link allo speciale di approfondimento dedicato agli asparagi, essendo una verdura di stagione che fa davvero bene alla nostra salute e anche il link diretto a tutte le altre ricette a base di asparagi proposte sino ad ora sul blog.
E per finire se non sono ancora le 10 e un po’ di martedi se vi va potete ascoltarmi in diretta nella mia rubrica a radio Italia Uno.
“Che la creatività sia con voi!”

 

5.0 from 2 reviews
Pancake salati agli asparagi
 
Autore:
Tipo: Antipasto
Cucina: Contemporaneo Food
Persone: 4
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale di preparazione:
 
Ingredienti
  • 350 g asparagi
  • 80 g ricotta dura
  • 70 g farina di farro
  • n.3 uova
  • 100 ml latte
  • n.1 cucchiaino di lievito in polvere
  • n.1 limone per scorza
  • q.b. sale e pepe nero
Istruzioni
  1. Pulire gli asparagi, privarli della parte dura e grattugiarli usando la grattugia dalla parte dei fori più grossi: sistemare il tutto in un contenitore.
  2. Aggiungere la ricotta grattugiata, la farina, il lievito in polvere, la scorza di un limone e ancora il latte e le uova: lavorare delicatamente mescolando bene.
  3. Condire con sale e pepe.
  4. Nel frattempo scaldare una padella adatta a fare i pancake e procedere con la loro cottura senza aggiungere né burro né olio: cuocere 2 minuti per parte.

 

 


RELATED POST

  1. Francesca

    22 Maggio

    Io come te preferisco un bruch piuttosto che il solito pranzo della domenica e questa idea dei pancake salati è perfetta. La provo sicuramente.

  2. Daniele

    22 Maggio

    Fighissima e facilissima da preparare. Che bello!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Vota la ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram