Risotto alla ricotta con gamberi saltati al curry, asparagi e cubetti di mango

Immagine: Risotto alla ricotta con gamberi saltati al curry, asparagi e cubetti di mango

Oggi vi propongo un primo piatto molto primaverile, leggero e sfizioso che nasce da un gioco proposto la scorsa settimana su Instagram: in sostanza chi mi segue li, ha dovuto scegliere tra alcuni ingredienti e le varie portate possibili e attraverso una votazione, il risultato finale è stata questa combinazione di elementi…mango, asparagi, ricotta, pesce e primo piatto.
Eccomi quindi con la prima proposta di due: risotto alla crema di gamberi saltati al curry, asparagi e cubetti di mango fresco.
In effetti domani vi proporrò la seconda ricetta che ho pensato di elaborare perché questi ingredienti mi hanno stuzzicato adavvero parecchio.
Quello di questa sera è un risotto molto delicato, alla ricotta, mantecato con poco parmigiano, molto cremoso, arricchito da dei gamberi appena spadellati al profumo di curry e reso fresco da una insalatina di asparagi croccanti, appena sbollentati e mango a cubetti.
La cremosità che la ricotta regala al risotto la fa da padrone e a mio avviso la ricotta riesce a dominare anche sul sapore degli altri ingredienti, nel senso si può, ad ogni boccone,  apprezzare bene il suo gusto di latte e la sua morbidezza inconfondibile.
In sostanza si prepara il risotto partendo da una semplice noce di burro, si fa risottare come al solito e si aggiunge acqua calda, tanto da ricoprire tutto il riso abbondantemente.
Ovviamente è possibile utilizzare anche del brodo vegetale ma a mio gusto inficia il gusto finale che invece si ottiene in purezza.

risotto-ricotta-gamberi-al-curry-apsaragi-mango-ricetta-facile-leggera-primi-veloci-contemporaneo-food

Nel frattempo si sbollentano gli asparagi per 3-4 minuti non di più e subito dopo si passano sotto l’acqua freddissima per fissare sia il colore che la croccantezza: poi si tamponano delicatamente e si tagliano a fettine sottili.
Si taglia a cubetti il mango dopo averlo pelato e si fa una sorta di insalatina con olio, sale e pepe rosa.
Si scalda una padella antiaderente con un filo d’olio e si scottando a fiamma vivace i gamberi puliti: pochi attimi, poco sale e tanto curry.
A questo punto il vostro risotto sarà al dente, e quindi pronto per accogliere tanta ricotta fresca e cremosa: si manteca bene condendo con sale, burro e parmigiano e si compone il piatto: si stende il risotto, si aggiunge sopra l’insalatina di mango e asparagi e solo alla fine si uniscono i gamberi spadellati.
Che ne dite?
Vi lascio alla ricetta di oggi del mio risotto alla crema di gamberi saltati al curry, asparagi e cubetti di mango fresco e vi lascio anche il link diretto alle altre ricette che potete trovare sul blog con il mango.
Vi aspetto domani per scoprire insieme la seconda versione del primo piatto con gli ingredienti scelti da voi su Istagram…”che la creatività sia con voi!”

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

risotto-ricotta-gamberi-al-curry-apsaragi-mango-ricetta-facile-leggera-primi-veloci-contemporaneo-food

Risotto alla ricotta con gamberi saltati al curry, asparagi e cubetti di mango

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 45 minuti
Portata Primo
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 350 g riso per risotti
  • 300 g ricotta fresca
  • n.12 asparagi freschi
  • n.1 mango maturo ma non molle
  • q.b. sale
  • q.b. pepe rosa
  • q.b. curry
  • due noci di burro
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa preparare il risotto: fondere una noce di burro in una pentola adatta e risottare il riso per alcuni minuti, unire tanta acqua calda fino a coprirlo abbondantemente e procedere con la cottura a fiamma media, coperto con un coperchio, controllando di tanto in tanto aggiungendo acqua se serve.
  • Nel frattempo pulire gli asparagi e scottarli 3 minuti in acqua: scolarli e passarli sotto l'acqua fredda per bloccare colore e cottura.
  • Tamponarli delicatamente con della carta e tagliarli a fettine sottili per lungo.
  • Tagliare a cubettini il mango dopo averlo pelato e preparare una insalatina con il mango e gli asparagi condendo con sale e olio.
  • Per ultimo saltare in padella i gamberi precedentemente puliti, a fiamma vivace con un filo d'olio e condendoli con poco sale, tanto curry.
  • Una volta che il risotto sarà al dente mantecare con la ricotta, una nocei di burro, parmigiano e sale fino ad ottenere un bel riso all'onda.
  • Preparare i piatti versanto il riso, adagiando l'insalatina e per ultimo unendo i gamberi appena spadellati.
  • Poco pepe rosa e servire subito.

 

 

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image