READING

Cheesecake variegata alle pesche, cioccolato e ama...

Cheesecake variegata alle pesche, cioccolato e amaretti

Eccomi con la proposta dolce di questa settimana: ovviamente un dolce senza cottura, qualcosa che come la scorsa volta con la torta cremosa alla crema al limone e pinoli tostati, rievoca un grande classico…cheesecake variegata alle pesche, cioccolato e amaretti.
Spero che si capisca che il dolce che volevo rievocare è di fatto una ricetta tipica piemontese, ovvero quella delle pesche al forno con cioccolato e amaretti.
Un 
dolce semplicissimo ma ricco di gusto e molto goloso che piace davvero tanto, anche perché il risultato finale è stuzzicante e fresco, malgrado si debba accendere il forno per preparare le pesche e la ricetta preveda cioccolato e amaretti…due sapori non troppo estivi.
Sta di fatto che il risultato finale è sorprendente sia nella ricetta classica delle pesche sia nella mia, della cheesecake variegata.
Perché variegata?
Perché ho voluto mescolare poco la parte di formaggio con quella delle pesche e cioccolato in modo che ogni boccone avesse consistenza e sapore differente.
Gli amaretti si trovano nella base, preparata esattamente come quella della cheesecake classica, anche se al posto dei biscotti ho utilizzato gli amaretti rigorosamente frullati.
La stessa polvere di amaretti la troviamo poi sopra alla torta, per dare un tocco in più di croccante esaltando maggiormente il sapore degli amaretti.
Le pesche sono cotte per pochi minuti con poco zucchero e qualche goccia di limone: si aggiunge poi abbondante cioccolato fondente e un po’ di gelatina per dare struttura al dolce.
Le pesche si trovano anche crude, alla base della torta per dare un tocco in più di freschezza e acidità.

cheesecake-variegata-pesche-cioccolato-amaretto-dolce-senza-cottura-facile-estivo-contemporaneo-food

La frutta cotta viene poi mescolata con la base di formaggio, preparata con formaggio tipo Philadelphia e panna montata per dare maggiore leggerezza.
Il dolce si conclude con uno strato di ganache al cioccolato fondente, morbida e sinuosa a chiudere un dolce già golosissimo senza questa parte finale.
Cosa ne dici?
Ti piace il mio dolce?
Personalmente sono molto soddisfatta intanto perché sono riuscita davvero a ricreare lo stesso sapore delle pesche farcite e poi perché la cheesecake variegata alle pesche, cioccolato e amaretti di per sé è ben equilibrato, cremoso, con la giusta punta acida, dolce ma non troppo e con consistenze differenti che si alternano stuzzicando ad ogni boccone il nostro palato.
Ti lascio ad altre ricette dolci che trovi sul blog e come al solito…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

cheesecake-variegata-pesche-cioccolato-amaretto-dolce-senza-cottura-facile-estivo-contemporaneo-food

Cheesecake variegata alle pesche, cioccolato e amaretti

Cristina Saglietti
Preparazione 3 ore 25 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 3 ore 45 minuti
Portata Cheesecake
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LA BASE

  • 200 g amaretti secchi
  • 100 g burro

PER LA FARCITURA

  • 700 g pesche io ho usato quelle a pasta bianca
  • 250 g formaggio tipo Philadelphia
  • 220 ml panna liquida
  • 120 g cioccolato fondente
  • 40 g zucchero semolato
  • 1/2 limone piccolo
  • 13 g colla di pesce

PER LA GANACHE

  • 150 g cioccolato fondente
  • 150 ml panna liquida
  • 30 g burro

Istruzioni
 

PER LA BASE

  • Tritare finemente gli amaretti e mescolarli con il burro precedentemente fuso a fiamma dolcissima.
  • Foderare con della carta da forno una teglia diametri 18-20 e versare gli amaretti: pressare bene la parte dove si crea l'angolo in modo che non sia troppo spessa e fare in modo che la polvere di amaretti vada verso l'alto creando un bordo irregolare per la torta.
  • Tenere da parte una porzione di polvere di amaretti da mettere alla fine, sulla superficie della cheesecake una volta pronta.
  • Mettere in frigorifero.

PER LA FARCITURA

  • Pulire le pesche lasciandone da parte 4 grandi, tagliarle a pezzetti, metterle in una pentola con zucchero e succo di limone e cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti.
  • Aggiungere il cioccolato fondente tagliato a pezzetti.
  • Mettere in acqua fredda la gelatina e una volta diventata morbida, strizzarla molto bene e versarla nel mix pesche e cioccolato ancora caldo.
  • Mescolare e lasciare da parte.
  • Montare la panna.
  • Lavorare con il cucchiaio il formaggio tipo Philadelphia in modo che si ammorbidisca un po': unire delicatamente la panna appena montata.
  • Versare poi le pesche e cioccolato e amalgamare poco in modo da lasciare parti di formaggio a parti di sole pesche (l'aspetto deve essere di un composto variegato).
  • Prendere 3 delle 4 pesche lasciate da parte e tagliarle a pezzettini piccole: adagiare i pezzettini alla base della cheesecake.
  • Versare sopra il composto di formaggio e pesche appena preparato, livellare e riporre in frigorifero per circa 3 ore.

PER LA GANACHE

  • Tagliare il cioccolato a pezzetti e farlo fondere a fiamma dolcissima con panna e burro.

PER LA DECORAZIONE

  • Trascorse le 3 ore di riposo, togliere la cheesecake dalla teglia, sistemarla in un piatto adatto e versare sopra la ganache al cioccolato.
  • Terminare con la parte rimanente di polvere di amaretti e decorare con l'ultima pesca rimasta, tagliandola a fettine molto sottili.
  • Servire.

 

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram