READING

Torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con...

Torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con base di biscotti

Eccomi con la proposta dolce di questa settimana di cui vado davvero molto fiera: torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con base di biscotti.
Avevo in mente di creare questa torta da qualche mese e aspettavo il momento giusto, ovvero l’arrivo dei limoni della casa al mare dei miei genitori perché ovviamente, non sono trattati, sono profumatissimi e super succosi.
In effetti li ho usati in tanti modi, per esempio anche in un’altra ricetta che trovo particolarmente interessante, quella dei limoni confit sotto sale…ecco il link diretto.
Tornando alla torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con base di biscotti, per crearla ho voluto partire dalla classicissima crostata di crema al limone e pinoli tostati…per me, un dolcissimo ricordo, considerato che me la preparava spesso la mia mamma ed era golosissima.
Come abbiamo detto, ho promesso di proporre solo dolci senza cottura, quindi va da se, la crostata era da escludersi a priori così come una crema da ripassare in forno.
Ho mescolato quindi la base della classica cheesecake, usando i biscotti Le Digestive perché ho pensato che il loro sapore si sposasse perfettamente con tutti gli altri ingredienti.
Poi volevo un dolce cremosissimo che fosse sostanzialmente a base di crema al limone e pinoli: ho escluso fin da subito l’ipotesi della cheesecake.

torta-cremosa-limone-pinoli-senza-cottura-dolce-facile-estivo-contemporaneo-food
Per ottenere il risultato che desideravo ho quindi preparato la crema al limone e poi ho aggiunto pochissimo mascarpone e per fare in modo che la torta potesse sostenersi senza disastri spiacevoli, ho utilizzato la colla di pesce in modo da darle consistenza.
Il risultato finale è una libidine…non saprei proprio come definirlo in altro modo: cremosissima, profumatissima di limone, acidulina al punto giusto, tondeggiante per via del sapore caldo dei pinoli tostati, da usare in abbondanza e poi i biscotti… anche loro dal sapore avvolgente a chiudere un quadro ed un’armonia perfetta.
Mi limito a dire che l’ho preparata, fotografata e via…con la scusa della merenda, è sparita in un attimo…è irresistibile.
Ti lascio alla ricetta di questa favolosa torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con base di biscotti e anche al link diretto a tanti altri dolci proposti sul blog…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

torta-cremosa-limone-pinoli-senza-cottura-dolce-facile-estivo-contemporaneo-food

Torta cremosa al limone e pinoli senza cottura con base di biscotti

Cristina Saglietti
Preparazione 4 ore 20 minuti
Cottura 2 minuti
Tempo totale 4 ore 22 minuti
Portata Torta senza cottura
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 6

Ingredienti
  

PER LA CREMA

  • 250 ml latte
  • 90 g zucchero semolato
  • 55 g tuorlo
  • 30 g maizena
  • n.2 limoni non trattati per scorza e succo

PER LA FARCITURA

  • 180 g mascarpone
  • 65 g pinoli
  • 10 g colla di pesce
  • q.b. zucchero a velo

PER LA BASE DI BISCOTTI

  • 200 g biscotti le Digestive
  • 100 g burro

Istruzioni
 

PER LA CREMA

  • Per prima cosa mettere il latte a scaldare in un pentolino dai bordi alti, insieme alla scorza grattugiata di un limone.
  • Lavorare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso: aggiungere il succo di due limoni e la scorza del limone rimasto.
  • N.B. Quando si spremoni i limoni ricordarsi di tenere da parte la polpa che solitamente sta attaccata alla parte dove si preme per far scendere il succo.
  • Continuare a lavorare con le fruste e poi aggiungere la maizena: lavorare ancora un po' e appena il latte bolle versare il composto dentro senza toccare nulla sino a quando il latte non riprende a bollire.
  • Mescolare delicatamente con una frusta a mano sino ad ottenere la consistenza desiderata che in questo caso, non deve essere troppo dura ma abbastanza morbida.
  • Versare la crema pronta su un piatto piano in modo che si raffreddi completamente.

PER LA BASE DI BISCOTTI

  • Frullare bene i biscotti.
  • Far fondere a fiamma dolcissima il burro e versarlo sui biscotti tritati: amalgamare bene.
  • Coprire una teglia diametro 18-20 con della pellicola trapsarente o con della carta da forno: versare la base di biscotti.
  • Premere bene per compattare e per creare una base omogenea non troppo spessa che possa avere anche dei bordi abbastanza alti.
  • Sistemare in frigorifero.

PER LA FARCITURA

  • Mettere la crema ormai fredda in un contenitore adatto e unire il mascarpone avendo cura di lasciarne da parte 50 g.
  • Mescolare bene in modo da ottenere una crema omogenea.
  • Scaldare una padella antiaderente e tostare i pinoli per pochi attimi, il tempo necessario a che diventino leggermente marroncini.
  • Versarli quasi tutti nella crema, avendo cura di lasciarne una manciatina da parte per la decorazione finale.
  • Mettere la gelatina in acqua fredda in modo che si ammorbidisca e nel frattempo a fiamma molto dolce scaldare il mascarpone lasciato da parte.
  • Strizzare la gelatina appena sarà diventata morbida e a fuoco spento tuffarla nel mascarpone caldo: mescolare in modo che si possa sciogliere completamente e unirla al resto del composto.
  • Aggiungere come ultima cosa la polpa dei limoni lasciata precedentemente da parte e versare sulla base di biscotti.
  • Lasciare riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
  • Tirare fuori dal frigorifero 20 minuti prima di servire: come toccco finale decorare la superficie con i pinoli e dello zucchero a velo.

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram