Crocchette di patate cremosissime ripiene di Camembert

Immagine: Crocchette di patate cremosissime ripiene di Camembert

Le patate erroneamente, ancora molto spesso vengono viste come una verdura che fa ingrassare in senso assoluto, senza aggiungere al pensiero una concreta motivazione.
In realtà, non solo non fanno ingrassare ma, se correttamente integrate all’interno di una alimentazione sennata, sono addirittura largamente utilizzate in piani alimentari ipocalorici, come sostitutivo di un pasto principale.
Ora…le mie crocchette di patate cremosissime ripiene di Camembert (o di mozzarella) che ti propongo oggi, di certo non sono la versione più indicata se stiamo effettivamente seguendo una dieta perché sono il risultato di una ricetta piuttosto ricca.
Sicuramente, però, se non stiamo facendo uno scrupoloso calcolo delle calorie, potrebbero essere un’interessantissimo secondo vegetariano da proporre per una cena sfiziosa, magari nel fine settimana, accompagnando con una bella insalata verde o mista, di quelle un po’ particolari, con frutta secca e/o di stagione e condimenti dal mood un po’ etnico.
La panatura è fatta con il panko che consiglio vivamente di acquistare e tenere a disposizione, considerato che non si rovina nel tempo e che le fritture diventano uno spettacolo.

Panko: di cosa si tratta?

Con il termine panko si indica un particolare tipo di pangrattato, preparato utilizzando pane bianco, tipico della cucina giapponese.
Viene largamente utilizzato nella preparazione di fritti, grazie alla sua particolare leggerezza e croccantezza, data dal fatto che non frigge, al contrario del pangrattato tradizionale, ma ingloba aria, gonfiandosi, facendo scivolare via i grassi in frittura ed evitando che la verdura, la carne e il pesce si impregnino di olio.
Il panko si può anche preparare a casa e per farlo occorre partire esclusivamente dal pane in cassetta bianco, quello classico americano.
Tostare in forno o nel tostapane le fette di pane bianco in casseta quanto basta per far evaporare l’umidità, lasciare raffreddare, tritare il pane tostato con un mixer o un frullatore.
Il risultato sarà una frittura croccantissima e poco unta.

patate-cremose-ripiene-formaggio-con-panko-secondo-vegetariano-facile-contemporaneo-food

Per il resto è tutto super facile: si fanno bollire le patate, si schiacciano bene, (io lascio anche qualche pezzettino più grossolano), si condisce con poco sale, pepe e per me erba cipollina, si formano delle crocchette e si inserisce un tocco generoso di Camembert e/o di mozzarella).
Doppia panatura, nella farina, nell’uovo e nel panko e via con la frittura.
Il risultato è filante, caldo, goloso e infinitamente appagante.

Il mio consiglio

Per godere appieno dell’effetto filante, lasciare riposare alcuni minuti le crocchette di patate: oltre a raffreddarsi leggermente verso l’esterno, diventeranno ancora più filanti e morbide all’interno.

Ti lascio quindi alle mie crocchette di patate cremosissime con Camembert, ti lascio anche il link ad altre ricette con le patate e ti aspetto qui con la prossima ricetta…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

patate-cremose-ripiene-formaggio-con-panko-secondo-vegetariano-facile-contemporaneo-food

Crocchette di patate cremosissime ripiene di Camembert

Cristina Saglietti
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Portata Secondo vegetariano
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • n.6 patate medio grandi
  • q.b. Camembert e/o mozzarella ben scolata
  • n.3 uova
  • q.b. farina 00
  • q.b. panko o altro pane grattugiato comune
  • q.b. olio di arachidi per la frittura
  • q.b. erba cipollina fresca
  • q.b. sale e pepe nero

Istruzioni
 

  • Per prima cosa bollire le patate sino a quando non saranno molto morbide.
  • Pelarle, schiacciarle bene (volendo si possono lasciare dei piccoli pezzetti per una texture più rustica), condirle con sale, pepe ed erba cipollina tritata.
  • Mettere l'olio a scaldare per la frittura, preparare il pane grattugiato, la farina e le uova leggermente sbattute.
  • Prendere un po' del composto di patata, sistemare al centro un genereoso pezzo di formaggio, aggiungere un'altra parte di composto di patate e compattare dando una forma a uovo/patata.
  • Passare prima nella farina, poi nell'uovo e poi nel panko o pane grattugiato.
  • Compattare bene e tuffare delicatamente nell'olio caldo.
  • Cuocere alcuni minuti per lato, fino a quando la panatura non diventi ben dorata.
  • Posare su un foglio di carta assorbente, lasciare riposare alcuni minuti e servire.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image