READING

Friggitelli ripieni di ricotta di bufala, taggiasc...

Friggitelli ripieni di ricotta di bufala, taggiasche, menta e peperoncino

Eccomi oggi con la ricetta frutto del Gioco degli Ingredienti che faccio quasi tutte le settimane su Instagram: come forse saprai già, propongo delle scelte e chi mi segue vota la combinazione di ingredienti preferita…con le materie prime vincitrici io creo una ricettina facile e sfiziosa proprio come quella dei friggitelli ripieni di ricotta di bufala, taggiasche, menta e peperoncino.
In questo caso dovevo preparare un secondo piatto che fosse di verdura, era ammesso il formaggio, la cottura doveva essere veloce al forno e la ricetta doveva essere pensata per una cena in settimana.
Ho pensato subito ai friggitelli che si preparano in pochissime mosse e solitamente riscontrano il favore della maggioranza, per quanto siano sempre peperoni e sicuramente a qualcuno risultano leggermente ostici da digerire.
C’è da dire che soprattutto i friggitelli se vengono cotti bene e se si eliminano tutti i semi e la parte bianca, sono molto più digeribile dei peperoni comuni.
Il ripieno è facilissimo, per la mia cucina e per i miei gusti un vero e proprio classico: ricotta di bufala, peperoncino, menta e olive taggiasche.
Adoro la commistione di questi ingredienti.
Sappi che va benissimo anche la ricotta di mucca.

friggitelli-ripieni-ricotta-menta-peperoncino-taggiasche-secondo-piatto-facile-veloce-light-vegetariano-contemporaneo-food
Il forno va a 180° ventilato, i friggitelli devono essere incisi con una croce: lato lungo e una parte del lato corto in modo che si possano delicatamente aprire, pulire dai semi e parti bianche e farcire comodamente con il composto di ricotta.
Alla fine poco olio, poco parmgiano e via in forno per una cottura, che a mio gusto personale, non deve superare i 18 minuti in modo che i friggitelli riescano a mantenere un minimo la loro consistenza, senza però risultate ancora crudi.
Altra cosa interessante è che se non ti va di accendere il forno, potrai comunque preparare questi friggitelli ripieni cuocendoli in padella: poco olio, fiamma media, coperchio, pochi minuti di cottura…sostanzialmente quelli che vuoi tu per ottenere il risultato che ti ispira di più.
Che ne dici?
Ti piace questa ricettina facile e veloce dei friggitelli ripieni di ricotta di bufala, taggiasche, menta e peperoncino?
Tieni conto che è anche particolarmente light, per questo ti lascio il link diretto alle altre ricette Light che puoi trovare sul blog.
Ti aspetto giovedì con la proposta dolce della settimana…”che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

friggitelli-ripieni-ricotta-menta-peperoncino-taggiasche-secondo-piatto-facile-veloce-light-vegetariano-contemporaneo-food

Friggitelli ripieni di ricotta, taggiasche, menta e peperoncino

Cristina Saglietti
Preparazione 15 minuti
Cottura 18 minuti
Tempo totale 33 minuti
Portata Secondo vegetariano
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 600 g ricotta fresca
  • n.20 friggitelli
  • q.b. olive taggiasche
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • q.b. peperoncino
  • q.b. menta fresca o secca
  • q.b. sale
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno 180° ventilato.
  • Preparare il ripieno lavorando la ricotta già privata della parte liquida, con peperoncino, sale, menta tritata e olive taggische a pezzetti.
  • Pulire i friggitelli e inciderli con una croce lungo tutta la parte lunga e un lato della parte corta in modo che si possano aprire delicatamente eliminando il bianco e i semi e farcendo con l'aiuto di un cucchiaino.
  • Sistemare in una teglia da forno: cospargere con poco parmigiano, poco pepe e un filo d'olio.
  • Infornare e cuocere al massimo 18 minuti.
  • Servire.

 

 


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
Seguimi su Instagram