Pudding ai lamponi con la colomba di Pasqua

Immagine: Pudding ai lamponi con la colomba di Pasqua

Eccomi conun’altra idea per smaltire velocemente i rimasugli della colomba di Pasqua che girano per casa: pudding ai lamponi con la colomba di Pasqua.
Come ho già detto più volte, non sono molto propensa a preparare dei dolci usando qualcosa che a sua volta è già un dolce, perché quasi sempre si finisce per aggiungere troppe calorie alla preparazione: per dirla tutta, a mio gusto, e è già un “caso limite” la cheesecake che prevede dei biscotti sbriciolati come base.
Vedo spesso dolci preparati utilizzando nell’impasto stesso,  polvere di biscotti o polvere di dolci avanzati…per me non va affatto bene!
Se pensiamo un attimo a quante calorie ha di per se una colomba o, peggio che mai, dei biscotti, converremo tutti che, inseriti all’interno di un altro impasto zeppo di calorie è quasi follia!
Detto ciò..che ovviamente è solo un mio personale punto di vista, tornerei volentieri alla ricetta del pudding di lamponi con la colomba di Pasqua: qui la colomba è usata in purezza e la base che forma, viene arricchita da tanti lamponi freschi, cotti un po’ con dello zucchero a velo e poi infornati per pochi minuti a formare qualcosa di estremamente goloso e fresco, perfetto sia come dessert che come colazione o merenda.

pudding-ai-lamponi-con-colomba-reciclare-la-colomba-contemporaneo-food

Riassumendo la colomba si taglia a fettone e si dispone in una pirofila: i lamponi vengono cotti alcuni minuti con dello zucchero a velo a fiamma molto dolce e poi si unisce tutto a creare un cuore super morbido e di sola frutta.
Una passata in forno, ventilato a 180° e il gioco è fatto: personalmente aggiungo poco zucchero a velo sopra tutto prima del passaggio in forno.
Non andiamo ad aggiungere calorie e nel complesso otteniamo un dolcino niente male che forse sa essere ancora più buono dopo un po’ di ore, anche il giorno dopo, perché i succhi della frutta vengono assorbiti completamente dalla colomba, creando qualcosa di unico e omogeneo…quasi come una colomba farcita, di partenza con fresca purea di lamponi.
Che ne dici?
Ti ricordo che se devi riciclare la tua colomba puoi optare tra questo pudding ai lamponi, la torta crumble con pesche, cioccolato e Alchermes, le pesche facili al forno e il crumble con le fragole.
Buon pudding ai lamponi con la colomba di Pasqua…ti aspetto per la prossima ricetta e come al solito “che la creatività sia con te!

#INCUCINASTAISENZAPENSIERI

pudding-ai-lamponi-con-colomba-reciclare-la-colomba-contemporaneo-food

Pudding ai lamponi con la colomba di Pasqua

Cristina Saglietti
Preparazione 12 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 32 minuti
Portata Dolce
Cucina Contemporaneo Food
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • q.b. colomba di Pasqua avanzata
  • 240 g lamponi freschi
  • 30 g zucchero a velo + q.b. da spolverare alla fine
  • 1/2 limone per succo

Istruzioni
 

  • Per prima cosa accendere il forno a 180° ventilato.
  • Mettere i lamponi in una pentola e cuocerli una decina di minuti con lo zucchero a velo a fiamma dolcissima e mescolando sempre.
  • Sistemare le fette abbastanza spesse di colomba a lato e come base del dolce e versare al centro la purea di lamponi.
  • Spolverare con lo zucchero a velo, infornare per circa 8-10 minuti.
  • Lasciare raffreddare e servire. Ottima il giorno dopo.

 

Trova la tua ricetta

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla Newsletter per avere consigli, ricette inedite e per rimanere aggiornata su novità e servizi

image